Capodanno a Roma 2011: Auguri a tutti!

couragextoxlive

Mentre le Fughe di Capodanno intasano strade e alleggeriscono la capitale, chi non scappa dalla città può comunque concedersi viaggi catartici e spirituali, ideali per congedarsi dal vecchio e prepararsi al nuovo.

Del resto poco importa il luogo quando le coordinate spaziali che ci interessa toccare sono quelle interiori, e i compagni di viaggio possono essere le persone che amiamo o perfetti sconosciuti, per strada o al chiuso, dentro un locale o un centro benessere.

Danze e cibo, rituali e consuetudini cambiano con i gusti e le inclinazioni, ma che scegliate di festeggiare Capodanno in mezzo a centinaia di sconosciuti di tutte le età che cantano con Claudio Baglioni all’ombra del Colosseo, al ritmo incalzante di Aphex Twin, o di tamburi e rituali sciamanici .. a tutti vanno i miei migliori auguri per un ottimo passaggio dal 2010 al 2011.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail