La settimana dei Municipi: lotta all'abusivismo. Ma la sporcizia rimane

roma Continua la lotta all'abusivismo edilizio nei Municipi romani. Ieri è stato abbattuto un capannone di circa 2500 mq all'interno del compendio Cavicchi (Municipio X), mentre nel XV, guidato da Paris, continua la bonifica dell'area verde tra viale Isacco Newton e via Alberese, nella Riserva dei Casali.

Durante la scorsa settimana, inoltre, in via Alberese, sempre al XV, sono state sgombrate due baracche occupate da circa 15 cittadini romeni, tutti in regola con i documenti. Lotta all'abusivismo significa ovviamente lotta al degrado urbanistico e alla sporcizia che però, secondo una recente indagine di Cittadinanzattiva, rimane per molti Municipi una vera e propria 'piaga' difficile da curare.

In particolare, l'associazione ha rilevato che nel Municipio XVIII la maggior parte dei cassonetti sono sempre pieni (67%). Al secondo posto in questa classifica il Municipio III (56%), Municipio XVI (53%) e Municipio VI (52%). Le strade più pulite invece se le ritrovano i residenti del Municipio X, dove (6% dei cassonetti Rsu pieno) e del Municipio IV, (1%).

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail