Roma da (a)mare: Aspettando Natale sul Litorale

Litorale Ostia luci Natale

Preferendo la sabbia alla neve, e il litorale ai castelli, Roma da (a)mare aspetterà il Natale lungo la costa, usando le stelle e le luci della festa per navigare da Tarquinia al Circeo, tra borghi che sembrano presepi e città addobbate come Alberi di Natale.

Sulla strada per il mare, vale la pena di fare una tappa ad Ostia Antica, dove il Borgo di oggi ospita quello antico di fine ‘800 ricostruito dal presepe di Tommaso Ghiglione, arricchito da scene della Roma antica e in parte sparita come quella degli acquarelli di Ettore Roesler Franz.

In generale comunque la manifestazione Io vivo il Natale non si farà mancare concerti che spaziano dalla classica al gospel, “Un Aperitivo Al Borgo”, attività per anziani e pacchi dono per i bambini, fino alla suggestiva veglia della notte del 24, mentre tra le iniziative di Ostia gli Auguri si fanno anche in biblioteca tra uno spettacolo di burattini e un Concerto Gospel.

Passeggiando fino ad Anzio, oltre a dare una sbirciata alla Mostra mercato dell’Artigianato e dell’Enogastronomia “NATALEinCENTRO” allestita a Piazza Pia fino al 23 dicembre, “Aspettando il Natale” porterà nella cittadina marinara lo giocolieri, animazione e filastrocche per i bambini, degustazione gratuita per tutti con la “La Pizza in Piazza” (il 18 ed il 19) e uno speciale Natale al Museo ad ingresso libero, tra mostre, canti, animazione e letterine di natale.

Oltre a spettacoli, concerti e animazione per bambini, a Nettuno il Natale porterà anche la premiazione dell’albero ecologico, rassegne teatrali e performance tra arte e moda, una Maratona TELETHON, un motoraduno, il mercatino dell’artigianato e Babbo Natale in carrozza tra i quartieri.

Il carrozzone delle feste fa tappa anche al Circeo portandosi dietro, presepi e spettacoli di Natale e il 23 dicembre Aspettando Babbo Natale... in Piazza Lanzuisi anche Animatori mascherati, palloncini colorati, truccabimmbi, baby dance e Zucchero Filato.

Virando sul versante opposto del litorale laziale, superato il Villaggio di Natale allestito al Centro Commerciale Parco Leonardo, tra stand, casetta di Babbo Natale, Presepe Artistico Artigianale e Pista del Ghiaccio, si può fare tappa alla rappresentazione del Presepe Vivente di Cerveteri con rievocazione storica di arti e mestieri, prima di arrivare dal lido a Tarquinia, dove anche il Centro Commerciale TOP 16 non lesinerà iniziative e auguri per tutti, tra Mostre d’Epoca su Ruote, presepi artistici e foto con Babbo Natale.

In tutta la cittadina Natale offre una scelta ampia e variegata va dalla la rappresentazione del “Presepe Vivente MMX – Città di Tarquinia” il 26 dicembre e il 2 e il 6 gennaio alla “Stagione Concertistica Tarquiniese”, dalla “Casa di Babbo Natale” al“Il Rigiocattolo”, dall’“Albero della Solidarietà” al “XXX Itinerario Presepistico Tarquiniense”, dai mercatini di artigianato e prodotti tipici agli spettacoli di strada, dalle mostre ai convegni.

A questo punto non mi resta che augurarvi una buona passeggiata, sperando che troviate anche un po' dell'agognata atmosfera natalizia senza bisogno della della cometa.

  • shares
  • Mail