La stazione Tiburtina verso l'inaugurazione - Ieri l'apertura dell'atrio Pietralata


Auto blu. Inni di Mameli. Doppi petti. Presidenti del Consiglio e Presidenti di Regione. Aministratori delegati. Tanti sorrisi e pacche sulle spalle per l'inaugurazione... Ma ad aprire non è la nuova stazione Tiburtina, come detto da molti, solo un atrio della stessa, quello sul lato Pietralata...

Si è celebrata ieri a Roma la più classica delle inaugurazioni all'italiana, quella dell'atrio Pietralata della nuova stazione Tiburtina, il cui cantiere, che comunque procede spedito, versa più o meno nella condizione ritratta nella foto d'apertura di questo post. I nuovi locali della stazione, che come noto sarà caratterizzata da un ponte di vetro sospeso sui binari, che accoglierà biglietterie, servizi, negozi e ristoranti, e dalla presenza di un atrio sul lato Pietralata ed un altro su quello Nomentano, sono stati inaugurati ieri alla presenza del premier Silvio Berlusconi, dell'Ad di Fs, Mauro Moretti e del presidente della Regione, Renata Polverini.

Per carità, noi di 06blog siamo sempre stati "nuova-stazione-Tiburtina-entusiasti". Ma quella di ieri è stata un'inaugurazione fuffa, tanto è vero che lo stesso Moretti ha dichiarato che solo "a giugno 2011, con la conclusione dei lavori della galleria vetrata e degli interventi in corso per l'atrio Nomentano, la nuova stazione Av sarà definitivamente operativa". Per festeggiare, allora, aspettiamo metà 2011. Quella di ieri ci è sembrata tanto un'inaugurazione pre-elettorale...

Qualche dato per ricordare l'opera. La nuova Tiburtina, costata 322 milioni di euro, è un'imponente manufatto sospeso sui binari da oltre 50 mila metri quadrati di superficie. La galleria si trova a 9 metri da terra e sarà ricoperta in vetro. Al suo interno otto volumi galleggianti saranno dedicati ai servizi destinati ai viaggiatori ed ai cittadini. Previsti cinquantasette scale mobili e ventinove ascensori per portare le persone dal ponte alle banchine vicine ai binari.

I lavori per l'opera, voluta fortemente dall'amministrazione Veltroni, si sono aperti circa 3 anni fà. Una volta operativa la nuova stazione Tiburtina ospiterà i treni ad altà velocità di Fs e di Ntv con i quali sarà possibile raggiungere Milano in sole 2,50 ore. Già operativo il nodo di scambio con la metro B e con il piazzale degli autobus e dei pulman.

  • shares
  • Mail
8 commenti Aggiorna
Ordina: