Incidenti in bicicletta: a Roma ne succedono due al giorno

biciVita dura per le due ruote nella Capitale. Avevamo appena finito di fare la conta degli incidenti dei poveri centauri (sono di parte, lo so) che ora ci tocca segnalare la non meno triste sorte di chi sceglie la più ecologica bici. Nei primi undici mesi dell'anno sono 681 gli incidenti che hanno coinvolto i ciclisti della Capitale.

Facendo i conti, sono praticamente due al giorno. E la stragrande maggioranza, purtroppo, vede la presenza di feriti (493). Le vittime sono, in numeri, praticamente identiche a quelle dello scorso anno: 5 i morti, nel 2010. Mentre i centauri a Roma sono 600mila, i cicloamatori sono meno della metà, ma solo 120mila persone scelgono di usare la bici per gli spostamenti di tutti i giorni.

Persone temerarie, verrebbe da dire, visto lo stato delle piste ciclabili nella Capitale e soprattutto la scarsità delle stesse, anche se dal 2001 il numero è aumentato: siamo arrivati a 115, e arriveremo ad averne 350 chilometri entro il 2016, come assicura il Campidoglio.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: