Vacanze di Natale a Roma: "Ostello diffuso" per vivere la città in modo economico e sostenibile

Ostello DiffusoAmici o parenti in arrivo a Roma per le vacanze di Natale? Cercate un posto per vivere la Capitale e non solo 'vederla' da turisti? Magari lo volete economico e legato a un progetto di sostenibilità che non incrementi la cementificazione né l'anonimato di certe zone invase dai servizi alberghieri.

L'occasione è "Ostello diffuso": un progetto nato nel quartiere del Quadraro-Vigne Alessandrine a Roma. Un luogo ricco di Storia e di tradizione popolare che verrà presentato mercoledì 8 dicembre dall’associazione “Punto di svista” durante la "Festa della Sostenibilità". In breve: ospitalità a basso costo che coinvolge i cittadini disposti a mettere a disposizione una parte delle proprie abitazioni, integrando così il proprio reddito e interessando i commercianti disposti a offrire i servizi necessari.

Le abitazioni disponibili sono già 60, altre se ne aggiungeranno, tutte basate su un’idea di turismo alternativo alle mega-strutture alberghiere che spesso impongono un approccio 'mordi e fuggi'. Tutto in collaborazione con la Provincia di Roma, MuniX (Roma-Cinecittà), il Municipio VI e Legambiente. Un'occasione in più per (ri)scoprire una zona di Roma e la sua accoglienza.

  • shares
  • Mail