Roma Bio-Eco-Sostenibile: in una guida "Acqua & Sapone"

Roma-acqua-e-sapone Gruppi di acquisto solidale e botteghe del commercio equo, ciclofficine e software libero, riuso e riciclo, spazi di cultura indipendente e banche del tempo, finanza etica e turismo responsabile, mobilità alternativa e mercati bio, cooperative sociali e Ong, parchi e verde nascosto .. il paese delle meraviglie per la nostra Roma Bio-Eco-Sostenibile, e per una nuova guida della città che cerca di delineare un punto di vista sociale, culturale ed economico, decisamente «altro».

Presentata al Festival delle altre Economie, “Roma acqua e sapone”, edita da Intra moenia a cura dalla sociologa Annarita Sacco e Carmosino Gianluca, con la collaborazione del settimanale Carta, raccoglie 1.000 schede e le diverse sfumature di una capitale che ha come priorità il rispetto della persona e dell’ambiente.

256 pagine, 1.000 schede, e soprattutto realtà da esplorare, che in tempo di crisi economica e dei valori, delineano un panorama di associazioni, cooperative, reti e gruppi romani alla ricerca di soluzioni alternative, accompagnate dagli interventi di una sociologa (Maria Immacolata Macioti), un teorico della decrescita (Serge Latouche), uno scrittore e musicista romano (Andrea Satta dei Tetes de bois) e un economista (Alberto Castagnola).

  • shares
  • Mail