Natale a Roma 2010: il piano della mobilità tra corse potenziate, Ztl e navette per lo shopping

natale luci ed ombre_Michele Testini

Per Roma come per qualunque altro luogo di questo pianeta, il ‘fulcro' del Natale è probabilmente un fatto di fede, speranza e molta immaginazione, mentre il "piano di Natale" del Campidoglio con le sue derive più pratiche è già pronto a partire da mercoledì 8 dicembre alle 21 della Vigilia, quando si fermerà anche il normale servizio di trasporto pubblico, e poi dal 2 al 30 gennaio 2011, quando si gironzolerà a caccia di saldi.

Dopo addobbi e lucette, panettoni e brindisi, mercatini e presepi, comparsi ben prima del tradizionale giorno dell'Immacolata Concezione, da mercoledì oltre alla giornata di festa votata al sacro quanto al profano, arrivano anche le navette dello «shopping» e il servizio bus e metro potenziato, come i controlli di vigili, ausiliari, e l’orario dei varchi Ztl.

In strada torna non uno ma tre shopping bus gratuiti: ‘Shopping 1’ al servizio del centro storico con capolinea a Porta Pinciana, ‘Shopping 2’ da Tor di Quinto a largo Augusto Imperatore, e ‘Shopping 3’ da via Pieve di Cadore a piazzale delle Canestre/piazzale Flaminio, mentre 1.350 corse bus potenzieranno il trasporto, insieme alle lince A e B della metropolitana, e le ferrovie Termini/Giardinetti.

Per le Zone a Traffico Limitato il piano straordinario per la mobilità delle feste prevede Varchi attivi e divieto di accesso per le auto private, da lunedì a giovedì dalle 14 alle 18, il venerdì e il sabato dalle 6.30 alle 20, e in notturna dalle 23 alle 3, la domenica dalle 14 alle 18.

Per chi usa l'auto, un accordo stipulato tra Saba Italia e alcuni esercizi commerciali del centro storico consentirà a chi spende in questi esercizi di parcheggiare gratis per due ore al Parking di Villa Borghese, mentre chi userà il Parcheggio di Piazzale Partigiani (€ 1,00 per la sosta fino a 3 ore, €. 0,77 per le ore successive), potrà acquistare 2 BIT al prezzo di 1, con andata e ritorno al Centro Storico al prezzo di 1 Euro.

Gli itinerari pedonali A1 (grande Tridente), B1 (da Piazza Capranica a Largo Argentina) e B2 (viabilità circostante il Senato) avranno una nuova connessione con la pedonalizzazione delle vie di Campo Marzio, Metastasio e della Stelletta, e una continuità pedonale da via Arenula a piazza del Popolo nelle giornate di sabato e domenica, quando è chiusa al traffico anche via del Corso nel tratto da L.go Goldoni a via delle Convertite. In più sabato e la domenica, 11-12 e 18-19, Zètema Progetto Cultura organizzerà anche delle visite guidate e gratuite presso l'Area Sacra di Largo Argentina opportunamente illuminata da Acea.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail