La settimana dei Municipi. La Befana dei Municipi e il dilemma dei saldi

L'Epifania e il periodo natalizio sono passati, ma nei Municipi di Roma proseguono gli eventi festosi e di partecipazione popolare, scia delle ultime festività.

Più di duemila runners erano pronti al via, lunedì scorso, nell'ultima gara di Corri per la Befana, intitolata alla piccola Stella Manzi, la bambina investita purtrppo il giorno di Santo Stefano sulla Nettunense che viveva a Capannelle proprio lungo il percorso della gara.

Gara alla quale hanno partecipato nel suo nome, nella versione “Mini happy run” anche gli alunni delle scuole del Municipio VII di Roma al Villaggio della Befana al Parco degli Acquedotti.

Un evento di festa per le vie della città, di sicuro, ma la Befana secondo qualcuno in questa ultima Epifania ha anche depositato parecchio carbone sulla scrivania di qualche politico. A fare l'inusuale paragone è stato Marco Giudici, consigliere e presidente della commissione trasparenza del Municipio XII di Roma. 

“Il degrado è padrone del nostro territorio e le promesse non sono state mantenute, esattamente come è accaduto nella Roma governata da Marino. Carbone a volontà per il presidente e la giunta del Municipio XII", ha detto spiegando l'insolita protesta.

Ma in questi giorni proprio nel Municipio XII si svolgerà un evento bellissimo che ci fa davvero piacere segnalare: Taxy toys, nato grazie alla collaborazione fra Salvamamme e Associazione Taxi Roma Capitale. Infatti l'11 gennaio alle 10 dalla Bocca della Verità partiranno 76 taxi pieni di giochi e accessori da destinare ai bambini.

I tassisti hanno scelto di raccogliere giocattoli, vestitini, lettini, passeggini da 18 punti di raccolta aperti in tutta la città alle famiglie che vogliono donare qualcosa a chi ha un bimbo ma è in difficoltà economica. Saranno loro, i taxi, a recapitarli direttamente all'associazione, in via Largo Ravizza.

Lì ad attenderli ci saranno Cristina Maltese, Presidente del Municipio XII, appunto, Grazia Passeri, Presidente del Salvamamme, e gli operatori, i volontari e alcune famiglie dell’Associazione. A scortare il meraviglioso corteo, l'Associazione motociclisti Forze dell'Ordine.

Inoltre, saldi al via, e sono “dolori”, come da tempo viene segnalato dai piccoli esercenti. Accade ad esempio in una delle più grandi vie dello shopping della Capitale, viale Marconi. Piccoli esercenti schiacciati in questo periodo non solo dagli ultrasconti degli outlet, ma anche e soprattutto dagli ambulanti, non sempre regolari.

"Di fatto in un quartiere come Marconi il problema per la piccola distribuzione non è rappresentato solo dai cosiddetti colossi commerciali - commenta infatti il presidente del gruppo consiliare del pdl Marco Palma  in Municipio XI - bensì anche dalla presenza di altre forme di commercio: ambulantato regolare, quello irregolare e di puro stampo piratesco che non vede alcuna forma di contrasto in atto  da parte degli organismi preposti".

La soluzione? Secondo Palma “occorre avviare una liberalizzazione dove ognuno, ogni strada, ogni realtà commerciale possa liberamente decidere quando avviare  campagne commerciali...con la possibilità, in cambio di servizi, di poter gestire gli spazi antistanti alle medesime attività". Staremo a vedere se la proposta sarà recepita.

Infine, segnaliamo il concerto della banda musicale della Polizia locale di Roma Capitale, domenica 12 gennaio alle 10, a Ostia, al quale è atteso anche il presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti, come annuncia il presidente del Municipio X di Roma Capitale Andrea Tassone.

  • shares
  • Mail