Gita fuori porta: Una ciaspolata outdoor, in escursione a Guarcino

Una allegra escursione (o meglio ciaspolata) fuori porta per chi ama la "natura, la storia, l'archeologia e l'arte dei posti meno noti del territorio laziale". Destinazione: Guarcino, in provincia di Frosinone, con appuntamento a domani, 11 gennaio 2014.

Se 1) avete un minimo di allenamento alle passeggiate in montagna, 2) non avete problemi a camminare sulla neve con le "ciaspole" (le caratteristiche calzature che vedete nella foto) e 3) volete un week end fuori porta diverso dal solito, lontano per una volta dalle sagre mangerecce (e viste le recenti abboffate natalizie non c'è da meravigliarsene) potreste decidervi a partecipare a questa splendida escursione nel territorio di Guarcino, in provincia di Frosinone, che oggi vi segnaliamo.

La organizza una associazione, Tesori del Lazio (outdoor@tesoridellazio.it) e si tratta di una giornata adatta comunque anche a bambini a partire dai 12 anni, "lungo le vette più meridionali del Parco Naturale Regionale dei Monti Simbruini e le propaggini degli Ernici", al limite del confine regionale tra Lazio e Abruzzo.

Una giornata, promettono gli organizzatori, che porterà i partecipanti "in sicurezza tra le aeree vette innevate al limite dei 2000 metri, con panorami mozzafiato e scenari straordinari ammantati dal candore della neve".

Itinerario: si parte da Campo Catino, stazione sciistica laziale di vecchia data, salendo verso la vetta del Monte Vermicano poi raggiungendo una prima sella e poi una seconda sotto al Peschio della Cornacchia; si prosegue sotto le pendici di Monte Pozzotello fino ad entrare nella conca del Campovano.

Si risalirà poi i verso il Passo del Diavolo continuando in cresta fino alla cima del Monte Fanfilli per poi arrivare, con un saliscendi di cresta, fino a La Monna. Il tutto, insomma, a sfiorare altezze di quasi duemila metri.

L'associazione ricorda comunque che si starà tutto il giorno sulla neve e "le temperature in questo ambiente possono improvvisamente scendere anche abbondantemente sotto lo zero", quindi servirà un abbigliamento adeguato, e "a strati". Il pranzo è al sacco.

Sempre che non vi siate già stancati solo a leggere, per i più allenati occhio al mouse e digitare di buona lena www.tesoridellazio.it, perchè le iscrizioni scadono oggi alle 19.30. E buona ciaspolata.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail