Al Museo Napoleonico di Roma arriva la mostra "I vini dell'Imperatrice. La cantina di Joséphine alla Malmaison"

Cantina Malmaison

Una mostra per analizzare e mostrare a tutti l'eleganza e il lusso di una delle cantine più famose della Storia: quella appartenuta dal 1800 al 1814 all'imperatrice Joséphine, prima moglie di Napoleone. Nella cantina della Malmaison infatti, erano custodite oltre 13.000 bottiglie e la mostra ospita tutta la collezione di calici per lo champagne, bicchieri per acqua e vino, caraffe, rinfrescatoi, etichette e bottiglie.

Un'occasione anche per raccontare l'evoluzione della produzione vinicola e della sua commercializzazione in epoca imperiale, grazie ai progressi dell'industria vetraria. Un modo per scoprire le abitudini a tavola legate ai fasti napoleonici, proprio all'indomani dell'epoca rivoluzionaria.

La mostra è al Museo Napoleonico in piazza di Ponte Umberto I, 1 e sarà aperta fino al 27 febbraio 2011. Il biglietto d'ingresso è di 7 euro (intero) e 6 euro (ridotto). Gratuito per cittadini italiani e di paesi stranieri sotto i 18 anni e sopra 65 anni.

I vini dell\'Imperatrice. La cantina di Joséphine alla Malmaison
I vini dell'Imperatrice. La cantina di Joséphine alla Malmaison
I vini dell'Imperatrice. La cantina di Joséphine alla Malmaison
I vini dell'Imperatrice. La cantina di Joséphine alla Malmaison
I vini dell'Imperatrice. La cantina di Joséphine alla Malmaison
I vini dell'Imperatrice. La cantina di Joséphine alla Malmaison
I vini dell'Imperatrice. La cantina di Joséphine alla Malmaison
I vini dell'Imperatrice. La cantina di Joséphine alla Malmaison
I vini dell'Imperatrice. La cantina di Joséphine alla Malmaison
I vini dell'Imperatrice. La cantina di Joséphine alla Malmaison
I vini dell'Imperatrice. La cantina di Joséphine alla Malmaison

  • shares
  • Mail