Atac: le deviazioni della settimana dal 29 novembre al 5 dicembre 2010

Bus_Roma_Referenziale

Iniziamo la settimana all'insegna delle certezze, almeno sul fronte della mobilità, con un tempo che non aiuta e lo sciopero di quattro ore dei trasporti pubblici gestiti da Atac, finita in procura per la questione delle 'assunzioni facili', che martedì 30 chiuderà il mese in bellezza insieme ad un vero fiume umano in corteo.

Come già segnalato, lo sciopero indetto dal Coordinamento macchinisti metro Roma, non interesserà le 73 linee bus della periferia affidate al consorzio Roma Tpl, ma dalle 11 alle 15, oltre a fermare le linee A e B della metropolitana, la ferrovia Roma-Civitacastellana-Viterbo nel servizio urbano e la ferrovia Roma-Viterbo nel servizio extraurbano, la rete di superficie dei bus, dovrà fare i conti con la pioggia battente e la folla di manifestanti che marcerà letteralmente su Roma da diversi fronti chiudendo un sacco di strade.

Centinaia di studenti lungo le vie dell'Eur e del IV municipio, un corteo dall’Università La Sapienza a Montecitorio e la chiusura a largo raggio di tutte le strade intorno a piazza Venezia e piazza Montecitorio, un altro dall’Università Roma Tre a piazza del Campidoglio, e la chiusura di via Arenula, via del Teatro Marcello, via delle Botteghe Oscure, corso Vittorio, corso Rinascimento, via del Corso, via Nazionale e un tratto di via del Tritone ..

Se non vi sembra abbastanza, aggiungete anche la manifestazione indetta da O.S. Fisacat Cisl, che dalle 12 alle 15 vedrà i lavoratori del settore pulizia nelle scuole protestare in largo Bernardino da Feltre, nei pressi del Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca, con probabili brevi stop e deviazioni per le linee H, 3, 8, 44, 75, 115, 125 e 780 .. e il quadrò sarà molto più chiaro.

Come si suol dire, l'aglietto lo avremo però già da lunedì 29 novembre, quando la città potrà gioire di una nuova linea Atac, la linea circolare bus 13, che farà capolinea presso il nodo di Largo Preneste e collegherà via dell’Omo con via Prenestina.

Tranquilli però perché non si sarà da dormire sugli allori, e già da giovedì 'eventi di metà settimana' richiedono qualche altra modifica al servizio di trasporto pubblico, a partire dalla manifestazione che si terrà dalle 10 alle 14 in via Rosa Raimondi Garibaldi, nei pressi delle Regione Lazio, e dalle possibili deviazioni e rallentamenti per la linea bus 716, e di

Sempre giovedì, a partire dalle 16 sarà chiuso al traffico il tratto tra viale Bruno Buozzi e viale delle Belle Arti, in 'occasione' della visita del Presidente della Repubblica all’ambasciata della Santa Sede in piazzale delle Belle Arti, con relative deviazioni per la linea 926.

Nella stessa giornata a partire dalle 14 un dissesto stradale e la chiusura al transito di via Statella, devia il percorso dei bus 44 e 774 che effettuando inversione di percorso a partire dalla fermata precedente del capolinea di via Montalcini, mentre i lavori in corso in via Caldopiano, devieranno i bus della linea 505 su via della Cavona.

Venerdì sarà un'altra Manifestazione studentesca in Centro a chiudere corso Rinascimento deviando le linee bus che lo attraversano, mentre dalle 21 di sabato alle 4 di lunedì 6 dicembre la "Roma by light" che si terrà in viale Europa, tra viale Tupini e viale Pasteur, devierà le linee bus 31 e 780 di Atac su viale Beethoven e viale dell’Astronomia, e la linea 771 di Roma Tpl su viale Beethoven e viale America.

Festeggiamenti, sport e potature penseranno invece ad animare la mobilità della domenica, a partire dall'antica festa ebraica di Hanuccà o desta delle luci in piazza Barberini, che dalle 17 alle 19 rallenterà e devierà le linee di bus C3, 52, 61, 62, 63, 80, 95, 116, 150, 175, 492, 590.

La manifestazione podistica in piazza della Farnesina, devierà fino alle 13.30 i bus della linea 32 che percorrono Lungotevere Maresciallo Diaz, e al ritorno, da Ponte Milvio gireranno per San Antonino da San Giuliano.

A partire dalle 7 le potature saranno causa della chiusura di via Appia Antica, agli incroci con via Ardeatina (in direzione Appia Pignatelli) e con via Appia Pignatelli (in direzione vicolo delle Sette Chiese), con relativa deviazione della linea 118 nella sola direzione Lagonegro, e di via della Isole Curzolane, nel tratto compreso tra via di Monte Rocchetta e via delle Vigne Nuove, con deviazione delle linee 84, 90, 335.

Sul fronte cantieri e deviazioni per lavori in corso, prosegue fino al 30 novembre il restringimento della carreggiata in via dei Monti Tiburtini in entrambi i sensi di marcia, tra ponte Lanciani e l’ospedale Sandro Pertini, mentre il maltempo prorogherà la fine dei lavori in corso sul tratto tranviario di via Prenestina e viale Regina Margherita, continuando a limitare il percorso delle linee tram 2, 5, 14 e 19, servire nei tratti interdetti da bus navetta.

Le linee 5 e 14 , interessate inizialmente all’adozione dei provvedimenti dal lunedì al venerdì fino al 10 dicembre, nelle giornate di sabato 4 e sabato 11 e nella successiva settimana, da lunedì 13 a venerdì 17, sospenderanno il servizio alle 21.30 con le ultime partenze dalla stazione Termini alle 20.30 circa, da piazza dei Gerani e da viale Togliatti alle 21.20 circa. Dalla stessa ora entrerà in servizio il bus navetta sostitutivo, mentre domenica 5 e 12 dicembre, sostituiranno per tutto il giorno le linee sospese.

La linea 19 già interessata all’adozione di provvedimenti d’esercizio dal lunedì al venerdì fino al 10 dicembre, sarà sospesa e sostituita da navette a partire dalle 20 nelle giornate di sabato 4 e sabato 11 dicembre, con le ultime partenze utili alle 19.50 da piazza dei Gerani e 19.44 circa da piazza Risorgimento, mentre domenica 5 e 12 dicembre, i mezzi provenienti da piazza Risorgimento limiteranno le corse a largo Preneste, da dove sarà attivo il servizio bus navetta per piazza dei Gerani e ritorno.

Anche la linea 2, già interessata all’adozione di provvedimenti di esercizio fino a venerdì 3 dicembre, anche nella settimana dal 6 al 10 dicembre, dal lunedì al venerdì sospenderà il servizio alle 20.40, ad eccezione della festività dell’8 dicembre in cui effettuerà normale servizio. Le ultime partenze utili saranno effettuate alle 20.10 da piazzale Flaminio e alle 20.40 da piazza Mancini.

Il cantiere per il rifacimento del manto stradale lungo i binari del tram in viale Regina Margherita, tra piazza Galeno e via Nomentana, andrà avanti in notturna, dal lunedì al venerdì, con bus navetta in funzione sulle linee tramviarie 2 e 19, dopo l’ultimo tram della linea 2 alle 20.10 da via Flaminia e alle 20.40 da piazza Mancini, e dopo quelli della line 19 alle 19.44 da piazza Risorgimento e alle 19.50 da piazza dei Gerani.

Questo salvo domenica 5 e 12 dicembre, quando i tram della linea 19 saranno limitati a largo Preneste per l’intera giornata e, da lì, nuovamente sostituiti da bus, a causa del cantiere in notturna per la sostituzione dei binari lungo via Prenestina, a causa del quale i tram 5, 14 e 19 sono sostituiti dalle navette tra largo Preneste e i capolinea di viale Palmiro Togliatti e piazza dei Gerani.

Fino al 31 dicembre 2010 proseguono anche i lavori della nuova Stazione Tiburtina, con la chiusura della rampa di uscita dalla Tangenziale Est sul piazzale della stessa stazione, direzione Foro Italico.

  • shares
  • Mail