Torna "Più libri più liberi": la fiera nazionale della piccola e media editoria

Più libri Più liberi

Nona edizione per una delle fiere più importanti della Capitale (e non solo): sempre al Palazzo dei Congressi dell'Eur, dal 4 all'8 dicembre torna "Più libri più liberi" la fiera nazionale della piccola e media editoria. Un appuntamento che ormai è tradizione: per conoscere le novità editoriali, incontrare alcuni dei migliori autori in circolazione e - perché no? - approfittare di sconti e promozioni agli stand delle case editrici.

Anche quest'anno, apertura internazionale con il "Più libri più liberi Fellowship Program": il 6 e il 7 dicembre infatti gli editori e gli agenti letterari internazionali potranno incontrare i loro colleghi italiani per la contrattazione di diritti editoriali o per sondare nuove opportunità di relazione e di mercato.

Spazio anche alla musica con “Happy”, il libro su Keith Richards scritto da Massimo Del Papa (Lunedì 6, ore 12 – sala Ametista), l’Orchestra di Piazza Vittorio che sarà protagonista di uno show case sul Flauto Magico di Mozart (Martedì 7 ore 18.30), e la riscoperta della musica popolare con Eugenio Bennato con una piccola performance musicale per presentare il suo libro "Brigante se more" (Mercoledì 8 ore 18). Quasi un reading teatrale invece, quello di Stefano Benni che leggerà alcune pagine del suo libro per i più giovani “Pronto Soccorso e Beauty Case”, insieme all'attore David Riondino (Domenica 5, ore 11 – Caffè letterario).

Grande attenzione ovviamente anche al fenomeno degli e-book e alla narrativa per i più piccoli con "Più libri Junior – Storie che fanno eco": un'iniziativa di promozione della scrittura rivolta ai bambini e ai ragazzi delle Scuole Elementari e Medie ai quali viene richiesto di scrivere un racconto sul tema dell'ambiente per celebrare la conclusione dell'anno internazionale della Biodiversità. Trovate il programma completo a questo indirizzo.

  • shares
  • Mail