Capodanno a Roma: dove vedere i fuochi d'artificio

Come ogni notte del 31 dicembre, Roma si prepara a salutare il nuovo anno illuminata dai fuochi d'artificio. Quali sono i punti panoramici dove si possono meglio ammirare?


A Roma di posizioni strategiche, c'è l'imbarazzo della scelta: Terrazza del Pincio, Gianicolo (un po' ovunque salendo per via Garibaldi, via San Pancrazio e passeggiata del Gianicolo), Piazzale Ugo la Malfa, Trinità dei Monti, Campidoglio (dietro, verso i Fori ma anche verso nord), via Nicola Salvi (sopra il Colosseo), Piazza del Quirinale, Monte Mario (dall'Osservatorio/Zodiaco o dall'Hilton), e gli stessi ponti del Tevere.

Ovviamente anche le piazze hanno il loro punto di vista "particolare". Soprattutto quelle che prevedono già feste e concerti, come al Circo Massimo.

E poi restano sempre i migliori, se riuscite a "penetrare" i tetti e le terrazze private dei romani, le ville sui colli, i campanili, le torri, l'Altare della Patria o Castel Sant'Angelo.

foto by @RondoneR

  • shares
  • Mail