Combattere l'abusivismo folcloristico: via i Centurioni dal Colosseo?

Centurioni al Colosseo

Nel lontano 2002 l'amministrazione Veltroni aveva addirittura proposto di istituire un 'albo': l'iscrizione ad un elenco comunale con tanto di tesserino di riconoscimento ed un modulo con le tariffe prestabilite. Un esame di cultura generale, inglese e gestione dei rapporti umani da sostenere. Un solo monumento 'assegnato' e la dotazione di un equipaggiamento oltre che di una macchina Polaroid per i turisti sprovvisti.

Inutile dire che quella dell'albo rimase una proposta e che, da allora, i 'Centurioni' hanno potuto liberamente gravitare attorno al Colosseo e ai principali monumenti della Capitale. Arriva quindi la soluzione del vice sindaco della Capitale, Mauro Cutrufo che parla di vero e proprio abusivismo folcloristico:

Come senatore, sto preparando una proposta di legge contro lo “stalking del turista”, affinché i visitatori (non solo di Roma, ma anche di altre città italiane) non debbano più essere perseguitati da centurioni o venditori ambulanti. E perché nella Capitale non debbano più subire aggressioni a fini mercantili

Niente 'albo dei Centurioni' quindi ("perché è un’imprecisione giuridica" - specifica Cutrufo), piuttosto una tutela generale contro la 'questua' di chi infastidisce il turista attorno all'Anfiteatro Flavio. Insiste il vice sindaco:

Questi finti gladiatori dovrebbero scomparire perché dal punto di vista culturale e commerciale sono distorsivi. Sono individui “mascherati”, non sono neppure in costume. E inutili: perché a che cosa serve farsi una fotografia non davanti al Colosseo ma con una persona mascherata in modo improprio? Fotografia per la quale si sentono anche chiedere dei soldi. E non pochi.

Già: "non pochi". Per uno scatto si pagano dai dieci ai venti euro e l'insistenza (che Cutrufo definisce vero e proprio 'stalking') effettivamente c'è. E' giusto però accomunare questuanti e 'centurioni'? Le regole servono anche per riconoscere una figura diversa, forse da tutelare e irregimentare più che da far scomparire. E voi? Siete d'accordo? Avete avuto esperienze in merito? Dateci il vostro parere nel sondaggio e raccontateci fatti e misfatti nei commenti.

  • shares
  • Mail
12 commenti Aggiorna
Ordina: