Bici Roma: pedalando nella storia di ieri e di oggi

Autumn Cycle_ moriza

Oltre ad essere un mezzo di trasporto sostenibile, in quanto economico, versatile, pratico, a zero emissioni di co2, e notevoli benefici per chi pedala, in una città come Roma la bicicletta è diventata anche un mezzo ideale per andare alla scoperta di storia, cultura e storie che la caratterizzano.

Per chi la prende solo nel tempo libero, per chi la usa come mezzo di trasporto alternativo tutti i giorni, o solo quando la carenza di mezzi di trasporto pubblico lo rende necessario, per chi pedala in sicurezza e chi ci corre come un pazzo, la bicicletta è divenuta anche un'occasione per incontrarsi, socializzare, condividere percorsi metropolitani e andare alla scoperta della città, sotto gli occhi di tutti ma poco conosciuta.

A questo proposito tempo permettendo, la mattinata di domenica 21 novembre sarà ideale per pedalare nella Roma di ieri, ripercorrendo le tappe che hanno segnato La Storia delle Donne nel 900 e dell’emancipazione femminile.

La pedalata organizzata da Biciebike, Ciclofficina la Gabbia (Tor Bella Monaca) in collaborazione della Uisp di Roma, partirà alle 9.30 dalla Metro Circo Massimo sulle tracce di donne come Maria Montessori e Nilde Iotti, che hanno segnato la storia del 900 e dell’emancipazione femminile nella capitale, delle lotte per il diritto al voto e al lavoro alla costituzione della repubblica, passando per le due guerre e il regime.

Un viaggio nel tempo e nella storia, della politica e della scuola italiana, che farà tappa alla Casa dei bambini di via dei Marsi 58 a S Lorenzo, alla Scuola Magistrale Montessori di Via Livenza 8, alla Camera dei Deputati di Via del Pozzetto 158, all’Opera Nazonale Montessori di Via S. Gallicano 7 e alla Casa Internazionale delle Donne di Via della Lungara 19.

In alternativa o se siete particolarmente resistenti, sempre domenica 21 dal Parco Schuster di San Paolo alle 14.30 parte l’Antispeculation tour sulle tracce dei luoghi delle speculazioni edilizie di Roma Sud.

Volendo invece approfondire il discorso sulla ciclabilità guardando due paesi come Italia e Danimarca a confronto, la conferenza e la mostra sulla cultura del ciclismo in Danimarca organizzata mercoledì 24 novembre dall'Ambasciata di Danimarca in collaborazione con il Comune di Roma, potrebbe essere interessante per carpire qualche utile suggerimento o anche solo per avere validi esempi dai quali partire per la 'lunga pedalata' che ci aspetta in materia di ciclabilità e mobilita sostenibile.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: