“Qualunquemente” a Roma: “Un impegno concreto .. Più pilu per tutti” parola di Albanese!

Qualunquemente

Mentre il governo rischia di crollare sotto il peso di scandali, dimissioni annunciate e minacce, e gli italiani tremano al pensiero di tornare alla urne senza sapere chi ‘diavolo’ votare, nella capitale sembra arrivato qualcuno pronto a ‘scendere in campo’, tappezzando la città di cartelloni e promesse. E che promesse!

Moderno, quasi all’avanguardia, dai bassi istinti e l’elevata mancanza di scrupoli e morale, il Cetto La Qualunque di Antonio Albanese, invita a votare Laqualunque, Partito du Pilu, promettendo “Un impegno concreto .. Più pilu per tutti”, e con l’aria che tira rischierebbe anche di vincere.

"Cazzu cazzu iu iu" dove guardo c’è Cetto che fa comizio, da "Che tempo che fa" di Fazio (video), a “Vieni via con me” (video), alla strada (gallery), il personaggio spudoratamente ‘realista in purezza’ di Albanese, con look da "tanghero" e harem sdraiabilmente maggiorenne al seguito, "Qualunquemente" sembra prepararsi a conquistare Roma, con una formula collaudata, “Prima voti .. poi rifletti” e "Libertè, egalitè…’nto u culu a te, a te, e a te!"

Qualunquemente

Per il momento il sito del Partito du Pilu è ancora off line, il facebook miete consensi, ma pur avendo tutti i numeri per farlo dubito che Cetto La Qualunque si candiderà per le prossime elezioni, peccato sarebbe stata una bella sfida tra titani, quantunquamente, comunquamente, la campagna di affissioni ci sta preparando a “Qualunquemente”, il film girato in parte a Roma, con cui Cetto farà comizi salaci e sagaci anche al cinema, dal 21 gennaio 2011.

  • shares
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: