Il Cipe stanzia 468 milioni e sblocca la Roma Latina - A fine 2011 i primi cantieri


Potrebbero partire presto, entro un anno, i lavori destinati a realizzare la nuova autostrada Roma-Latina, il famoso corridoio tirrenico sud che, ricalcando il tracciato dell'attuale Pontina, si riallaccierà con l'A-12 Roma-Civitavecchia. La nuova infrastruttura, naturalmente a pagamento, sarà pronta in sei anni.

A dare il via libera è stato il Cipe che ieri ha stanziato i primi 468 milioni, su 2,7 miliardi necessari, in attesa di trovare altri 711 milioni che sono stati inseriti nel piano programmatico per le infrastrutture 2011-2013 del Governo. L'opera sarà realizzata in partenariato pubblico-privato, e la parte pubblica non potrà superare il 40%.

Novità del progetto, rispetto a quanto aveva stabilito la giunta Marrazzo che pensava ad un innesto sul Gra, è il collegamento con l'A-12. Non sarà facile capire dove far passare la fettuccia d'asfalto perché a Roma sud, in quella zona, è presente l'area verde tutelata della riserva del Litorale Romano. Fatto sta che secondo la Polverini "con la delibera del Cipe potranno già dal prossimo anno partire i lavori intervenendo dopo tanti anni sulla mobilità ma anche sulla questione della sicurezza". Ma l'ex numero Due della giunta precedente di centro sinistra, EsterinoMontino, non ci sta a lasciare i meriti all'attuale presidente. "Quell'opera - ha detto - l'abbiamo voluta e progettata noi".

Ma non è tutto. Polverini ha anche annunciato che "la Regione vuole proporre alla Commissione Europea il cofinanziamento della Cisterna-Valmontone con i fondi Fesr. Il bando di gara sarà pubblicato entro fine anno e si prevede che l'aggiudicazione dei lavori sarà effettuata entro i primi sei mesi del prossimo anno".

Questo il programma di interventi. I primi cantieri riguarderanno tutta la tratta Roma Tor dè Cenci-Latina Borgo Piave. Poi si passerà al secondo stralcio, ovvero il collegamento Cisterna-Valmontone, ed infine il raccordo con l'A12. Solo dopo si studierà un ulteriore prolungamento fino a Terracina.

"L'approvazione al Cipe della Roma-Latina con annessa realizzazione della trasversale Cisterna-Valmontone - ha dichiarato, come detto, Montino - è un'ottima notizia e conferma il buon lavoro fatto dal centrosinistra. Va in porto un'opera che abbiamo fortemente voluto, discusso con tutti gli enti interessati, progettato per intero e fatto inserire nel programma nazionale grandi opere".

Foto: Flickr

  • shares
  • Mail
10 commenti Aggiorna
Ordina: