"Roma Sound": una settimana di concerti a Roma dall' 15 al 21 novembre

RomaSound 15 - 21 novembre

Nuovo appuntamento di RomaSound: la guida di 06blog alla settimana di musica dal vivo. Una selezione dei migliori appuntamenti per ascoltare band e artisti rigorosamente live nei principali club e locali della Capitale. Eventi, festival e concerti: con RomaSound cercheremo di darvi una mappa dei suoni della città, l’itinerario di un percorso musicale lungo sette giorni.

macygrayUn grande personaggio del panorama internazionale questa settimana. All'Auditorium Parco della Musica arriva la voce soul di Macy Gray per la prima volta a Roma. Presenterà il suo ultimo progetto “The Sellout” all'interno di Musica per Roma, mercoledì 17 novembre, ospitata dal Roma Jazz Festival. Prezzo dei biglietti per la Platea 45 euro, Gallerie da 35 a 25 euro.

Offlaga Disco Pax

'Stasera, lunedì 15 novembre, si inizia la settimana con il jazz. Headless Cat Trio (Francesco Bigoni, Federico Scettri, Antonio Borghini) all'interno del Roma Jazz Festival all'Auditorium (ingresso 5 euro) e con la tromba del geniale Dave Douglas alla Casa del Jazz (ingresso 15 euro). Vi ricordiamo anche uno degli appuntamenti con la serie di concerti che Robert Fripp sta tenendo alla Chiesa Evangelica Metodista in via XX Settembre, in coppia con Theo Travis.

Domani, martedì 16 novembre arrivano gli Offlaga Disco Pax al Circolo degli Artisti per presentare il “Prototipo Tour” che vede il repertorio del gruppo rivisitato ripartendo dalla dimensione delle tastiere Casio, con cui sono nate le ritmiche e molto altro dei loro esordi. Ep omonimo in tiratura limitata a 500 copie in vendita. Ingresso ore 22, biglietto 14 euro. Nel pomeriggio, alle 18 e 30, c'è il cantautorato raffinato e ombroso di Giancarlo Onorato alla Fnac, mentre al Coffee Pot in via della Lega Lombarda suona - sempre gratuitamente - Diana Tejera, apprezzata autrice anche di alcuni brani di Tiziano Ferro.

Mercoledì 17 novembre, per chi non può o vuole ascoltare Macy Gray all'Auditorium, la validissima alternativa de Il Teatro degli Orrori al Circolo degli Artisti. Concerto che inizia alle 21 e 30 con biglietto a 15 euro e 'promessa' della band di rispolverare anche qualche vecchio brano del repertorio, ancora mai proposto live. Nel pomeriggio alla Feltrinelli di via Appia Nuova, incontro con Vasco Brondi, meglio conosciuto come Le Luci della Centrale Elettrica. Live e intervista a partire dalle ore 18. La Locanda Altantide propone i poco conosciuti ma ottimi (soprattutto sul palco) Tiger! Shit! Tiger! Tiger! (ingresso gratuito).

Giovedì 18 novembre è la seconda data utile per ascoltare Il Teatro degli Orrori live al Circolo degli Artisti (e ballare con le selezioni dei ragazzi di Any Given Month che ospitano Asia Argento in console), mentre al Rising Love tornano gli Almamegretta (ingresso 10 euro). Dj Frank Gossner al Brancaleone presenterà le gemme più rare della musica funky, raccolte negli album culto “Lagos Disco Inferno”. Teatro Olimpico con biglietti dai 20 ai 30 euro per il concerto de I Nomadi che presentano a Roma il nuovo album.

Venerdì 19 novembre sbarca al Jailbreak Live Club la psichedelia rock degli Ozric Tentacles (ingresso ore 22, biglietto 15 euro), mentre al Circolo degli Artisti i Linea 77 ripartono con il “Tanto peggio per i fatti tour” (ingresso ore 21 e 30, biglietto 10 euro). La new wave dei Luminal e il garage dei Sikitikis sono sul palco dell'INIT (inizio 21 e 30, ingresso a 8 euro), mentre il Brancaleone ospita i Junior Boys e il dj set di Alex Under, eccellente produttore che spazia dalla minimal techno all'house. Dopo il successo della serata al Circolo degli Artisti, nuovo live a Le Mura per I Quartieri: uno dei nomi più chiacchierati dell'indie romano.

Sabato 20 novembre tornano al Circolo degli Artisti gli acclamatissimi A Toys Orchestra (ingresso ore 22, biglietto 8 euro) mentre sarà a mettere i dischi al Radio Cafè un mito vivente come Alan McGee, creatore della storica Creation Records e scopritore degli Oasis. Domenica 21 novembre tutti a concludere la settimana con il cantautorato insieme intimo e rabbioso di Scout Niblett all'INIT

  • shares
  • Mail