Aria nuova in casa Cotral

nuovi mezzi CotralCome annunciato, c’è aria di novità al Cotral. Meno male che è in corso qualche iniziativa, perchè il 2006 è stato veramente brutto se si pensa ai trasporti.

La Repubblica segnala che ieri alla stazione di Ponte Mammolo sono stati presentati 315 mezzi nuovi di zecca. I nuovi modelli di bus sono quelli a due piani da 12 metri, quelli alimentati a gpl metano da 12 metri, e i tradizionali da 10 metri e mezzo. Entro l’anno tutta la serie avrà anche il sistema satellitare AVM per conoscere in tempo reale le informazioni sul posizionamento, sullo stato dei veicoli e del traffico, sulla presenza di eventuali guasti. Si prevede di realizzare anche cartelli elettronici con dettagli sui tempi di attesa per ciascuna corsa come quelli già adottati da Atac.

“Cotral”, ha ricordato l’assessore provinciale alla mobilità Michele Civita, “aveva il parco mezzi più vecchio d’Europa, con un età media di 16 anni per bus”. Cotral si dà un gran da fare in quanto ha intenzione di vincere la gara per il servizio di trasporto locale che sarà bandita dall’ agenzia della Mobilità e che sarà aggiudicata entro il 2007. Alla cerimonia di inaugurazione dei mezzi c’era anche il presidente della Regione Lazio, Piero Marrazzo, che è apparso molto entusiasta dei progressi dell’azienda Cotral.
Staremo a vedere.

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: