"Roma Sound": una settimana di concerti a Roma dall' 8 al 14 novembre

Romasound

Nuovo appuntamento di RomaSound: la guida di 06blog alla settimana di musica dal vivo. Una selezione dei migliori appuntamenti per ascoltare band e artisti rigorosamente live nei principali club e locali della Capitale. Eventi, festival e concerti: con RomaSound cercheremo di darvi una mappa dei suoni della città, l’itinerario di un percorso musicale lungo sette giorni.

Joe SatrianiTriplo evento questa settimana per gli amanti del rock e della sperimentazione che arrivano dal - recente - passato. Domenica 14 novembre infatti Joe Satriani sarà all'Atlantico Live per confermare il suo talento come virtuoso della chitarra (biglietto 34 euro e 50 - diritti di prevendita inclusi).

Ben cinque date invece per Robert Fripp: figura storica del rock, noto soprattutto per aver fondato i King Crimson, sarà invece in concerto alla Chiesa Evangelica Metodista di via XX Settembre da venerdì 12 a lunedì 15 novembre (sabato 13 novembre con due spettacoli). Ambient e improvvisazione in coppia con il sassofonista e flautista Theo Travis. Il biglietto per ogni data è al costo di 52 euro (diritti inclusi).

Mercoledì 10 novembre è la volta di Sting, con il suo "Symphonicity" tour. Concerto alla Sala S.Cecilia dell'Auditorium Parco della Musica. Biglietti presso le prevendite abituali.

Si inizia 'stasera, lunedì 8 novembre con l'indie rock di Olafur Arnalds al Circolo degli Artisti. Il batterista e polistrumentista, già membro di varie band e collaboratore dei Sigur Ros, sarà in concerto a partire dalle ore 21 e 30. Il prezzo del biglietto è 'up to you' (decidi tu quanto). Domani, martedì 9 novembre invece, appuntamento all'INIT con il folk-pop canadese degli Acorn (ingresso ore 21 e 30, biglietto 10 euro) e le loro melodie sulla scia di band come Akron Family, Fleet Foxes e Grizzly Bear.

Al Circolo degli Artisti arriva invece il rock psichedelico degli Sleepy Sun insieme al noise degli EVOL/VE: il progetto di F.M.Einheit degli Einsturzende Neubauten insieme a Massimo Pupillo degli Zu (ingresso ore 21 e 15, biglietto 10 euro). Rock ormai diventato un classico sul palco del Big Mama: Steve Wynn in concerto alle ore 22 e 30 (ingresso con tessera).

Imperdibile la serata di mercoledì 10 novembre. Al Circolo degli Artisti, la Trovarobato, una delle migliori realtà indipendenti italiane, organizza "Indiependulum": una serata che anticipa la rassegna musicale organizzata all’interno del Meeting degli Indipendenti di Faenza i prossimi 27 e 28 novembre. Quadruplo concerto con l'eccellente cantautorato di Alessandro Fiori, le invenzioni 'zappiane' di Iosonouncane, il songwriting talentuoso e agrodolce de I Quartieri e il noise/punk degli Zeus! Tutto 'up to you' (paga quanto vuoi), inizio concerti alle 21 e 30.

Inizia giovedì 11 novembre la nuova edizione del "Roma Jazz Festival": tre settimane di concerti all'Auditorium Parco della Musica fino al 30 del mese. Calendario completo a questo indirizzo. Elettronica da un nume tutelare della scena come la tedesca Ellen Allien sempre giovedì al Goa Club. Il Brancaleone propone invece il revival Soul, Funk, Ska e Blaxploitation dei Delegators.

Sempre l'11 novembre iniziano le due date de I Ministri al Circolo degli Artisti. Il giorno dopo la nuova ondata drum'n'bass di High Contrast al Brancaleone. Eccezionale produttore che ha collaborato e remixato con tutti i più grandi nomi (da Missy Elliot, a M.I.A. agli Underworld).

Torna in Italia Scott Matthew, sabato 13 novembre al Circolo degli Artisti con il suo nuovo progetto Elva Snow insieme a Spencer Cobrin. Ad aprire la serata i Virginiana Miller in tour con il loro nuovo album "Il primo lunedì del mondo" (inizio ore 20.30, ingresso 10 euro con drink). All'INIT invece l'indie-wave degli You Say Party (ex You Say Party! We Say Die!). Al Brancaleone invece, la minimal techno suonata live di The Field all'interno della rassegna "Sensoralia" per il "Romaeuropa Festival".

La settimana si conclude domenica 14 novembre con un appuntamento tutto dedicato alla cultura e alla musica alla Locanda Atlantide: Marco Parente in concerto con Tommaso Cerasuolo e Gigi Giancursi dei Perturbazione all'interno della serata "Slowfesta d'autunno". Inizio alle 18 e 30 (concerto alle 21 e 30), biglietto 4 euro fino alle 20 e 30 (8 euro durante il resto della serata).

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: