Sapore di Roma & Itinerari per Buongustai: a tempo di Jazz

Daniele-DeMichele_aka_Donpasta

Il cibo, il gusto e l’atmosfera che crea ogni boccone, sono gli ingredienti principali di questa rubrica dedicata a Roma e agli itinerari per buongustai che la attraversano e ‘assaporano’ di continuo.

Assaggi della Roma più saporita e gustosa, che nutrono il corpo e inebriano i sensi, da compiere lungo il sentiero del gusto, nello spazio di un piatto a portata di forchetta, o dietro alle ‘note’ sprigionate dal fondo di un bicchiere.

Viaggi per l’anima con una colonna sonora potente, anche se spesso suona solo nella testa di chi gusta e degusta, per questo inauguro Sapore di Roma con il sound delle avventure per palati raffinati e le performance di un gastrofilosofo dj come Donpasta, che a Roma ci suona, cucina e vive da un po’.

Se non avete mai assaggiato il Food Sound System di Donpasta, non vi siete mai avventurati lungo il sentiero che porta a cibo e musica, e l’incontro tra magia del racconto popolare e estro multimediale, potete iniziare con l’aperitivo, o meglio con il Wine Sound System: Blowin’ in the Wine di sabato 27 novembre nello Spazio Risonanze dell’Auditorium Parco della Musica, in pieno Roma Jazz Festival, già in un edizione al prezzo popolare di 5 euro.

Un vino, una canzone, nettare degli dei e suoni dell’anima, magari anche il suono del vino, di sicuro ebbrezze che si reggono meglio a stomaco pieno, comunque una buona occasione eno-musicale da degustare ad ‘ingresso gratuito’, per iniziare a percorrere gli itinerari romani per buongustai, e continuare a seguire quelli di Daniele De Michele aka Donpasta, dove John Coltrane è il cuoco, la parmigiana di melanzane la medicina e noi i fortunati ospiti ..

  • shares
  • Mail