Prezzi delle case, Roma supera Milano

il caro caseSecondo un’indagine della Fimaa (Federazione italiana dei mediatori ed agenti di affari, facente capo alla Confcommercio), il mercato immobiliare è in salute, ma per i romani che hanno in progetto l’acquisto di una casa in città, c’è ben poco di cui stare allegri.

Secondo il "Listino Prezzi Immobiliare 2006", Roma diventa infatti la città più cara d’Italia.
Le stime parlano di poco più di 9.000 € al metro quadrato per appartamenti centrali, cifra che scende fino a circa 2.770 se si sceglie un quartiere periferico. In entrambi i casi la capitale ha superato la vecchia prima in classifica, una Milano i cui prezzi al metro quadro oscillano tra 2.600 e 8.800 €.

Anche sul fronte degli affitti Roma detiene in Italia il primato nero, con prezzi altissimi, da un minimo di 820 a un massimo di 1770 € per un appartamento di 70 mq.

Per i giovani poi, con lavori precari e contratti a termine, si tratta di prezzi da capogiro, costringendoli in casa dei genitori sempre più a lungo anche quando vorrebbero essere indipendenti e formare una propria famiglia.
Non si può cercare di arginare in qualche modo questa crescita incontrollata di un bene essenziale come la casa?

  • shares
  • Mail
44 commenti Aggiorna
Ordina: