Sciopero Nazionale dei Trasporti del 29 ottobre: chi si ferma a Roma?

Sciopero Trasporti

Ci risiamo. Indetto con ben poco preavviso dai CUB (l'Organizzazione Sindacale Confederazione Unitaria di Base), l'ennesimo sciopero dei trasporti di questo ottobre 'caldo' che sembra voler mettere in crisi governo e cittadini. Si tratta di uno Sciopero Generale di tutti i Trasporti e Mezzi Pubblici: domani, venerdì 29 Ottobre 2010 saranno infatti in sciopero (con modalità ed orari differenti) le Ferrovie-Trenitalia, e i mezzi pubblici locali (tram, autobus e metropolitane). Revocato quello previsto dei voli Aerei.

Vediamolo nel dettaglio. Lo Sciopero delle Ferrovie-Trenitalia durerà 8 ore: dalle ore 10.00 alle ore 18.00, mentre lo Sciopero dei mezzi pubblici locali si protrarrà per una giornata intera. Ventiquattro ore di disagi e disservizi con modalità territoriali differenti (bisogna quindi informarsi presso la zona di residenza o quella attraverso la quale si viaggia).

Intanto, come previsto dalla normativa di legge, AMA ha attivato le procedure per assicurare servizi minimi essenziali e prestazioni indispensabili come il Pronto Intervento a ciclo continuo durante lo sciopero. Stessi problemi per gli operatori del Settore Funerario: anche in questo caso sono stati predisposti i servizi minimi essenziali.

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: