Cimiteri di Roma: al Verano in pieno tour della Capitale delle Commemorazioni

Cimitero Monumentale Verano

In una città antica come la nostra, con un ventre pieno di catacombe, ipogei, camere sotterranee che spuntano fuori ad ogni ristrutturazione, e una superficie costellata da colombari, tempietti e monumenti funebri, in questo periodo non è facile distogliere il pensiero dalla perdita di una persona cara.

Se poi questa persona è sepolta al Verano, preparatevi anche ad un tour nella ‘Capitale delle Commemorazioni’ che apre le porte del Centro di Documentazione dei Cimiteri Storici, organizza visite guidate gratuite e lucida tombe (ma non senza qualche imprecazione di personale ‘stressato’ dal superlavoro).

Aggiungete stand del Progetto Accoglienza, file disordinate di auto, qualcuna anche contromano, una processione di furgoni della manutenzione, un baccano da cantiere, e avrete più o meno il quadro di quello che mi ha accolta questa mattina. Colpa mia che vado al cimitero 'in certi periodi' con il cuore gonfio di nostalgia, l’umore irascibile e la presunzione di trovare un briciolo di rispetto per il ‘riposo eterno’?

Cimitero Monumentale Verano
Cimitero Monumentale Verano Cimitero Monumentale Verano Cimitero Monumentale Verano Cimitero Monumentale Verano

Mi chiedo perplessa quanti di quelli che nei prossimi giorni andranno al Verano, a deporre fiori e magari qualche lacrima sulle tombe impolverate (che magari visitano una volta l'anno), saranno così interessati a tornarci a breve per approfittare di iniziative storico-culturali del genere, accolte sicuramente con maggiore slancio 'in periodi diversi' anche da chi si avventura sovente lungo i viali del cimitero, o si deve ‘battere il ferro finché è caldo’ anche qui come al supermercato delle offerte?

  • shares
  • Mail