Elefante in fuga dal circo

La fuga del pachiderma dal circo Orfei. Giunto fino al Grande Raccordo Anulare. E' stato riacciuffato in tempo.

La segnalazione è arrivata alla polizia locale intorno alle 12.30 e sono subito scattati controlli e verifiche per tentare di fermare il gigantesco animale prima che potesse causare danni o incidenti.

Avvistato nei pressi dell'uscita 11 (Nomentana) dello snodo stradale della Capitale. Intercettato in via Rossellini, zona Casal Boccone. Era scappato dal circo Amedeo Orfei che dal 29 novembre ha allestito il suo tendone in via Ugo Ojetti, nel quartiere Talenti.

Una fuga breve ma pericolosa. Gli operatori del circo sono riusciti a rintracciarlo nei pressi di una rotonda, dove l'elefante si era fermato "indeciso sul da farsi e forse spaventato", e l'hanno riportato dentro il suo recinto. Nella sua prigione.

Circa un mese fa un altro elefante si era allontanato da un circo a Ponte di Nona: il Corpo Forestale lo aveva recuperato tra i banchi della frutta del mercato. Ma questa fughe non aiutano ad impedire l'uso di questi bellissimi e delicati mammiferi nei circhi.

  • shares
  • Mail