Natale 2013 a Roma: luci e addobbi della festa

Roma accende il Natale con luci e addobbi, bandiere arcobaleno, piogge di luci, bacchette magiche e farfalle, abeti, casette di Babbo Natale ...

Dalle ore 17 di oggi Roma inizia ad accendere le luci della festa all'insegna della pace, con la bandiera arcobaleno, che ha vinto le solite remore (gaie) e le preferenze del tricolore, stesa da piazza del Popolo a piazza Venezia, dove l'abete alto 20 metri arrivato dai boschi del Molise, sarà addobbato con 30 mila luci e la scritta 'pace' tradotta in 20 lingue diverse, a scanso di equivoci.

Le luci dell'albero di Natale installato in piazza del Campidoglio sono alimentate ad energia cinetica, prodotta pedalando su una apposita bicicletta che chiunque può contribuire a produrre, e rimane acceso una volta interrotta la pedalata, grazia alla scorta di energia immagazzinata.

Luci e addobbi in buona compagnia della 'pioggia di luce' lungo Via Veneto, con lampadine intermittenti e bolle piene di sfere dorate, le farfalle sfavillanti che spiccheranno il volo su via Merulana, dopo un flash mob degli attori di Spring Awakening, le bacchette magiche a Via dei Giubbonari, e tutte le luci che arrivano dalla periferica come la pioggia di luce su via del Pigneto, con l'albero di sei metri addobbato sulla piazza.

L'albero di Natale di piazza San Pietro, alto 25 metri con un'età 45 anni, è stato tagliato ieri a Ratisbona, e arriva a Roma dalla dalla Baviera giovedì.

Aspettando tutto il resto, da piazza San Pietro al palazzo Fendi che da anni si impacchetta di luce, dal Natale all'Auditorium, inaugurato dal Circo, a luci e addobbi di periferia, è già confermato l'appuntamento con la casa di Babbo Natale, immersa in un bosco incantato fatto di abeti, che arrivati dalla Lombardia direttamente in piazza San Silvestro per i più piccoli.

Il costo degli addobbi resta totalmente a carico dei privati, al centro con 200 mila euro finanziati da Acea, 100 mila dallo sponsor tecnico Gruppo Seghieri, 23 mila dalle associazioni 'via Veneto' e 'via Vittoria'.

Foto | 06blog

  • shares
  • Mail