Romani indisciplinati in automobile, ma gli incidenti mortali calano

vigili Romani indisciplinati al volante, ma per fortuna gli incidenti stradali (soprattutto quelli mortali) calano anche se nel 2010 ci hanno già decurtato 560mila punti patente.

A dare questi dati è la Consulta provinciale per la sicurezza stradale, secondo le cui proiezioni nel 2010 gli incidenti stradali mortali nella Capitale caleranno del 16% e del 30% nella provincia. Siamo lontani ovviamente dall'obiettivo del - 50% richiesto dall'Ue, e la diminuzione degli incidenti stradali totali a Roma è solo del 5% rispetto al 2009.

In compenso, rimaniamo gravemente indisciplinati, come dimostrano i centinaia di migliaia di punti che ci stiamo facendo decurtare in questo 2010, soprattutto a confronto con il dato del 2009 (+15% nel 2010).

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail