Roma canta No all'AIDS e prevenzione: peace, love, condom e test Hiv

Roma 'canta' No all'AIDS, non solo il 1° dicembre, agevolando l'educazione alla prevenzione e l'accesso ai test Hiv, informazione e assistenza specialistica, dalla Regione Lazio al Circolo di Cultura Omosessuale Mario Mieli.

Come ogni anno il 1° dicembre ricerche, propositi, nastrini rossi e campagne di prevenzione tornano a ricordarci che l'AIDS esiste, per 2,3 milioni di persone solo in Europa, stando ai dati di UNAIDS, anche se di queste, almeno una su tre non sa nemmeno di essere sieropositiva, e quando lo capirà la malattia probabilmente sarà già ad uno stato tale da sviluppare gravi patologie legate al virus, e lo sappiamo bene tutti, il virus Hiv non si cura, al massimo si previene.

Anche se i risultati incoraggianti della sperimentazione del primo vaccino pediatrico contro l’Aids sui bambini, pubblicati sulla rivista Plos One, arrivano dall’ospedale Bambin Gesù di Roma, resta alta l’allerta per un nemico invisibile, pericoloso, sempre presente e in buona compagnia di tutto quello che può trasmettere anche un rapporto d’amore.

Altra cosa che ormai sappiamo bene tutti, è che la cultura della prevenzione, l'uso del profilattico e il test HIV, soprattutto quello salivare https://www.06blog.it/post/43609/test-hiv-rapido-a-roma-laids-non-si-cura-potete-solo-prevenirlo, facile, rapido, sicuro, gratuito e anonimo, restano tra le pratiche più concrete ed efficaci per arrestare l’avanzata dell’AIDS, e quando l'esito non è quello sperato, consenteno di accedere in tempo utile alla terapia antiretrovirale e di abbassare la carica virale, quindi sarebbe da sprovveduti non approfittare delle iniziative che li agevolano.

Iniziative come quelle promosse dalla Regione Lazio, per l'accesso al test Hiv, anche quello rapido effettuato con il prelievo della saliva che fornisce l'esito in solo 20 minuti, alla prevenzione, al supporto psicologico e all'assistenza specialistica. Ecco dove e quando:


    Roma: L. SPALLANZANI Via Portuense, 292 aderisce alla “settimana europea del Test HIV”. L’attività quotidiana di routine verrà prolungata ed integrata con l’esecuzione del test rapido (20 minuti) su saliva, in forma gratuita e anonima, nella settimana dal 22 al 29 novembre 2013, tutti i giorni dalle 17 alle 19. Domenica 1-Dicembre dalle ore 10 alle ore 18.

    Roma: UNITA’ OPERATIVA AIDS RM/C : Convegno Annuale Sala Consigliare Municipio VIII Via Benedetto Croce, 50 Roma “Progetto Prevenzione AIDS – problematiche adolescenziali aa 2012-2013”. 4 Dicembre 2013 ore 11,30

    Roma: Ospedale San Giovanni, Unità Operativa AIDS di III° livello, con l’intervento “Epidemiologia e Prevenzione dell’infezione da HIV” partecipano all’iniziativa organizzata dalle associazioni Gace Tennis, DI'Gay Project, LILA, Circolo di Cultura Omosessuale Mario Mieli sul tema “Accesso al test HIV: a che punto siamo?”. Sabato 30 novembre ore 19.00 @ Caffè Letterario (via Ostiense 95 - Roma)

    Roma: sede ospedale Bambino Gesù di San Paolo: counselling e offerta test per il 30 novembre

    Latina: OSPEDALE S.M. GORETTI- Malattie Infettive “Iniziative di Prevenzione” dal 22 al 29 novembre 2013. Iniziative nelle scuole, università libreria Feltrinelli di Latina, zona dei pub, Domenica 1 Dicembre open day in Ospedale con “Music Live Concert”.

    Viterbo: Ospedale Belcolle, CR AIDS: Incontro con le scuole e meeting point con la popolazione generale in una piazza di Viterbo con i volontari della Croce Rossa.

    Frosinone: Ospedale CR-AIDS : Incontro con la Comunità “INCONTRO” di Trivigliano.

    Anzio-Nettuno: UNITA’ OPERATIVA AIDS : Poliambulatorio “U. Barberini” Divulgazione di materiale illustrativo ed informativo sulla prevenzione dell’infezione da HIV.

Prevenzione a casa, nelle scuole, ovunque, anche cantata, dal cast di Muccassassina, insieme ai volontari del circolo di cultura omosessuale Mario Mieli, con la cover di Let it Be dei Beatles, e con il tradizionale concerto “Rainbow Music Against AIDS” – VII edizione, ad ingresso libero venerdì 6 Dicembre, alle ore 20:30 nella Chiesa Evangelica Metodista in Via Firenze 38, Roma (largo S. Susanna), mentre nei prossimi mesi la sede del circolo di via Efeso tornerà ad effettuare il test hiv salivare a risposta rapida, mentre la Rainbow Line risponde al numero gratuito 800 110 611 per qualsiasi info, dubbio o perplessità.

  • shares
  • Mail