Romani da esportazione: il gelato di Giolitti arriva a Istanbul

Giolitti da Roma a Istanbul

E' stata inaugurata nel quartiere di Galata ad Istanbul, la città turca scelta come "Capitale europea della Cultura" per il 2010. La prima delle botteghe storiche tutelate dal Campidoglio ad approdare fuori dai confini sarà la 'nostra' gelateria Giolitti. L'idea è di portare all'estero il marchio dei negozi storici d'eccellenza della Città di Roma, far conoscere il nostro artigianato e il meglio dei sapori capitolini.

Uno scambio nato nell'ambito della collaborazione avviata tra Roma Capitale e Istanbul, che porterà il gelato romano in pieno centro storico e che non può non sollevare qualche polemica. E' proprio "Giolitti" la scelta ideale per "tutelare l’identità del gelato italiano ed esportare la tradizione romana nel mondo"?

Certo è che l'azienda ha una tradizione forte (la sede di via degli Uffici del Vicario esiste dal 1900) e da molti gli eredi sono considerati tra i migliori produttori di gelato di Roma. Voi cosa ne pensate? E' stata la scelta giusta? L'idea di esportare il meglio della Capitale in questo modo vi convince? Ditecelo nei commenti.

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: