Gap sbarca a Roma - In attesa della Zara tower

E' uno dei marchi di abbigliamento casual più famosi del mondo. Anzi, forse il più importante. Eppure, proprio nel paese della moda, non era presente neanche con un negozio. Ma ora l'attesa è finita: Gap sbarca in Italia aprendo il suo primo monomarca a Roma, negli spazi usati fono ad oggi dalla libreria Mondadori di via del Corso.

L'assenza di Gap dall'Italia (a proposito, aprirà anche a Milano) non è stata mai spiegata fino in fondo dai boss dell'azienda americana. Forse la concorrenza di Benetton, fino a qualche anno molto forte. Forse quella di Zara. Fatto sta che entro qualche mese chi ama Gap potrà finalmente fare shopping a Roma senza doversi imbattere casualmente in uno dei suoi monomarca a New York, Londra o Parigi.

Restano alcuni interrogativi. Che fine faranno i lavoratori della Mondadori? Si sa che alcuni, purtroppo, saranno licenziati, altri spostati in altre sedi... E questo, neanche gli amanti di Gap, lo avrebbero mai voluto. La seconda domada riguarda i concorrenti commerciali di Gap. Quando sarà pronta la Zara Tower che sta per nascere al posto de La Rinascente nel palazzo liberty di via del Corso. E soprattuto: qualcuno ha notizia del megastore della Benetton, sempre in via del corso, angolo via Tomacelli? Doveva essere restaurato dalla strada alla terrazza dall'archistar Fuksas per farne una Benetton tower. Ma da anni non se ne sa più nulla...

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: