Atac: le deviazioni della settimana dal 13 al 19 settembre 2010

BusAtacRoma

Mentre i lavori in corso del corposo piano di manutenzione straordinaria del campidoglio continueranno a complicare la viabilità di romani e pendolari con l’aiuto di altrui interventi previsti e straordinari, la mobilità di questa settima si apre insieme alle scuole e il trasporto pubblico di superficie torna al servizio degli istituti scolastici, ripristinando l’orario invernale della rete.

Da oggi, e dal lunedì al venerdì, effettueranno corse speciali e intensificheranno il servizio di collegamento, le linee: 01, 04, 05B, 06, 08, 013, 016, 027, 028, 031, 052, 054, 057, 058, 064, 065, 078, 088, 44, 23 112, 114, 200, 201, 308, 311, 338, 341, 441, 343, 344, 404, 434, 444, 501, 506, 508 551, 559, 702, 703, 708, 709, 762, 765, 767, 786, 808, 870, 904, 905, 906, 916, 987, 991, 995 e 998, mentre la funzionerà anche il sabato la navetta per gli studenti del Salvini, in partenza da piazza Euclide alle 7.55 e all’uscita da scuola alle 14.10.

Da oggi entrano in vigore anche gli orari previsti dal nuovo contratto di servizio tra il Comune e il nuovo gestore delle 74 linee periferiche di bus subentrato alla Tevere Tpl, insieme a maggiori servizi, 442 nuove vetture (dall’inizio del 2011 con l’arrivo dei primi 80 bus) e più corse verso l’aeroporto di Ciampino, Frigoria, 
Ponte di Nona e l’ospedale Sandro Pertini, qui nel dettaglio.

Sempre da questa mattina la navetta “Labaro-La Celsa”, collegamento bus tra le stazioni di Labaro - chiusa per ristrutturazione – e La Celsa della ferrovia Roma-Civitacastellana-Viterbo, con capolinea unico davanti la stazione di Labaro, effettuerà più corse con servizio prolungato.

A partire da martedì 14 apre la nuova sede del Centro Informativo della Linea B1 della metropolitana di Roma, nello spartitraffico centrale di viale Jonio, tra via Scarpanto e viale Pantelleria, vicino al cantiere in attività dalla fine di giugno per il consolidamento del terreno, che continua a modificare la viabilità.

Nel tratto di viale Jonio interessato dal cantiere fino a dicembre, il traffico nei due sensi di marcia è stato indirizzato sulla carreggiata lato via Scarpanto, mentre la carreggiata lato via Veglia è stata ristretta ed è destinata unicamente alla viabilità locale.

Questa a causato la modifica del trasporto pubblico costringendo la linea 63 in direzione largo Pugliese ad nuova fermata su viale Tirreno in prossimità di piazzale Jonio. La fermata bus Jonio/Pantelleria, direzione Prati Fiscali, è stata anticipata su viale Jonio in corrispondenza di viale Pantelleria per le linee 63, 69, 338, 342F, 345, 349, 36F, C5), mentre la fermata bus Jonio/Pantelleria direzione Talenti, situata tra via Veglia e via Pantelleria, è stata momentaneamente sospesa anche per la linea 339.

Nella giornata di martedì 14 settembre, come già nel fine settimana scorso, i festeggiamenti in piazza Caraffa torneranno a deviare le linee 024 e 036, che effettueranno fermata di capolinea provvisorio in via della stazione di Cesano,

Mercoledì 15 settembre a partire dalle ore 10.00 a fermare e modificare la viabilità del centro ci penserà la cerimonia all’Altare della Patria e la manifestazione con corteo che sfilerà da piazza Bocca della Verità a piazza Navona.

I circa mille partecipanti stimati passeranno per via Luigi Petroselli, via del Teatro Marcello, via di San Marco, via delle Botteghe Oscure, via Florida, largo Arenula, largo di Torre Argentina, corso Vittorio, piazza di San Pantaleo e via della Cuccagna, deviando o limitate il percorso delle linee H, 8, 30 e 40Express, 44, 46, 60Express, 62, 63, 64, 70, 81, 84, 85, 87, 95, 116, 117, 119, 160, 170, 175, 186, 271, 492, 571, 590, 628, 630, 715, 716, 780, 781, 810, 850 e 916.

Le stesse linee, fatta eccezione per l'8, il 116 e il 590, nella stessa mattinata potrebbero subire temporanei stop anche a causa delle cerimonia all’Altare della Patria, in programma alle 10.00 alla presenza dell’ambasciatore del Messico.

Sempre da mercoledì 15, una voragine aperta tra via del Fosso della Magliana e via delle Vigne, è responsabile della chiusura del traffico su via della Magliana, e delle deviazioni delle linee 128 e 719 (di notte anche la linea n14) che percorreranno via del Fosso della Magliana, via Portuense, via del Trullo e via di Monte Cucco.

Inoltre, a partire dal 15 settembre, e in via sperimentale per i successivi 60 giorni, i bus turistici potranno transitare sulle sei corsie preferenziali sorvegliate in Via Ostiense carreggiata centrale, Via Santa Maria in Cosmedin, Lungotevere Aventino carreggiata sinistra in direzione di piazza dell'Emporio, Via dell'Amba Aradam in direzione di piazza San Giovanni in Laterano, Via di Torre Argentina e Via Catania.

A partire da sabato 18 scatta l’ultima fase di riorganizzazione del piazzale della Nuova Stazione Tiburtina, che sposterà provvisoriamente per circa 8 mesi i capolinea di 13 linee Atac, nei pressi della nuova piazza Ipogea della stazione Tiburtina, in corrispondenza del nuovo ingresso della stazione Fs e della metro B, all’angolo via Guido Mazzoni.


A spostarsi saranno le linee C3, 71, 111 e 111F, 135, 168, 409, 490, 491, 492, 495, n17 e n23, mentre resteranno invariati i capolinea della linea 211 e 649, e la fermata della notturna n2 sarà unificata e posizionata nell’area adiacente la vecchia area di capolinea, all’altezza del nuovo sbocco di via di Masaniello, per cui è consigliato fare attenzione al display della vettura. Per ulteriori info è possibile rivolgersi al Comune di Roma (060606), all’Agenzia Roma Servizi per la Mobilità (06.57.003) e al Cotral (800.174.471).

Ad un fine settimana sempre prodigo di manifestazioni, eventi religiosi, gare sportive, e anche un piccolo sciopero https://www.06blog.it/post/9327/scioperi-a-roma-venerdi-17-ben-tre-di-roma-tpl-fermano-la-periferia, anzi tre, in periferia, che richiedono modifiche e adeguamenti del trasporto pubblico e della mobilità cittadina, si aggiungono anche i festeggiamenti per l’Anniversario di Roma Capitale. Bingo!

Ma andiamo con ordine. Venerdì dalle 21 alle 22,30 la manifestazione in viale Europa altezza Chiesa di “SS Pietro e Paolo potrebbe causare fermi a vista alle linee 31, 771 e 780, mentre da venerdì 17 a domenica 19 la Festa Patronale in piazza Siderea nell’VIII Municipio potrebbe causare rallentamenti alla linea 053.

Anche la Festa Patronale in piazza Saxa Rubra, sabato prevede già deviazioni per le linee 020, 022, 035, 200, 200D, 303, 376 e C5, mentre a Settecamini saranno due processioni religiose a fermare a vista i mezzi della linea 041, sabato e domenica dalle 17 alle 20.

Domenica, dalle 8 alle 14, la manifestazione ciclistica “Go ciclyng day” in piazza San Giovanni Bosco, nel X Municipio, chiuderà al traffico piazza dei Consoli, viale e piazza San Giovanni Bosco, deviando le linee 502, 557 e 558.

La IX edizione della maratona competitiva “Blood Runner” in piazza Garibaldi, lungo la passeggiata del Gianicolo, via di San Pancrazio, villa Pamphili, domenica, dalle 9,30 alle 11, sarà causa di possibili fermi a vista e rallentamenti delle linee 115, 170 e 870, mentre ad Acilia, una corsa podistica lungo le strade del quartiere, dalle 9,30 alle 12, costringerà a cambiare strada alle linee 013 e 017.

Sempre domenica, a Centocelle, una manifestazione chiuderà via dei Castani, tra via dei Faggi e via delle Robinie, dalle 13 a mezzanotte, Deviando tutte le linee di trasporto della zona.

Dulcis in fundo, a bloccare mezzi e persone saranno le iniziative e gli eventi anche istituzionali in programma con l’Anniversario per “Roma: Capitale d’Italia da 140 anni”, che andranno avanti da sabato a lunedì.

Un concerto commemorativo chiuderà parzialmente al traffico piazza Sempione dalle 17 alle 20 della giornata di Sabato, per cui la linea 311 sposterà il capolinea in via Cimone in concomitanza con quello del 211, le linee 60Express, 211 e 342 effettueranno la fermata in corso Sempione e la fermata di piazza Sempione della linea 84 sarà soppressa per tutta la durata della manifestazione.

Domenica, dalle ore 5, via XX Settembre sarà chiusa al traffico, nel tratto tra Porta Pia e piazza San Bernardo, deviando Saranno le 18 linee diurne e le 3 linee notturne che la attraversano, ovvero le linee M, 16, 38, 60Express, 61, 62, 84, 86, 90 Express, 90D, 92, 150F, 175, 217, 360, 492, 590 e 910, e nella notte tra domenica e lunedì saranno anche le linee n1, n5 ed n12.

Inoltre per ragioni di sicurezza, da sabato a lunedì, il capolinea di 715 e 716 e la fermata di via del Teatro Marcello saranno arretrati di alcuni metri. Per quelle di lunedì ne riparliamo la prossima settimana.

  • shares
  • Mail