Estate romana 2010: speciale animali

Pedra_caccia

Mentre i romani vanno in vacanza, gli animali di Roma si barcamenano come possono, tra Horse ambulance che arrivano e Pet ambulance che si fermano, campagne che caldeggiano vacanze a quattro zampe, la protezione animali che di occupa di quelle bestiali, e associazioni che si occupano degli esemplari più bisognosi.

La mia gatta (nella foto) va a caccia di fresco e prede, qualcuno si guadagna ‘l’osso’ presidiando il litorale di Ostia come bagnino, altri si trastullano con i loro padroni in spiagge attrezzate come il Baubeach Village di Maccarese, o il Villa Bau Village di Ponte Milvio, mentre gli abitanti del Bioparco si conquistano fama e cittadinanza con nomi da veri romani doc, l’ultimo cucciolo di zebra di Grant è ‘Righetto’, nome scelto tra quelli proposti dai bambini di tutto il mondo, compresi Cesare e Vuvuzebra.

Mentre la LAV utilizza le vacanze cinematografiche di Sansone, in sala dal 13 agosto, per scoraggiare gli abbandoni e promuovere la sua campagna di adozioni, i volontari e i cani dei canili comunali di Roma vi aspettano in piscina per persuadervi ad adottarli tra un gioco e uno spruzzo rinfrescante.

Se state pensando di farmi un nuovo amico, questa estate tutti i sabato e domenica potreste incontrarlo nella "spiaggia per i cani in città" di Ponte Milvio, grazie all’iniziativa dell'associazione Villa Bau Village che continua a gestirla, e l'Associazione Volontari Canile di Porta Portese che, occupandosi dal 1997 dei canili del Comune di Roma, proporrà ogni settimana i loro ospiti migliori in cerca di un amico che li adotti.

Se un amico peloso, pennuto, con squame, a due, quattro, mille zampe, o ali, pinne ... invece lo avete già, cosa farà questa estate?

  • shares
  • Mail