"Souvenirs d'Italie. Expédition de Rome" al Museo Napoleonico di Roma

Souvenirs d'Italie. Expédition de Rome

25 Aprile 1849, Il corpo di Spedizione francese sbarca a Civitavecchia, l'esercito si mette in marcia verso Roma (30 Aprile 1849), attacca le mura vaticane (30 Aprile 1849), assalta Villa Pamphili (nella notte tra il 2 e il 3 Giugno 1849) .. fino ad arrivare in piazza san Pietro per ricevere la benedizione di Pio IX (18 aprile 1850) a quell’armata che lo aveva riportato sul trono pontificio.

Una delle tante storie di Roma, l’assedio illustrato dall’album Souvenirs d’Italie. Expédition de Rome di Denis Auguste Marie Raffet, che reca la dedica al principe Anatole Demidoff, marito di Matilde Bonaparte e committente di varie opere di Raffet.

Ora le 36 litografie dell’album, che dal 2005 fanno parte degli inestimabili tesori della collezione grafica custodita dal Museo Napoleonico, insieme a circa quattromila opere tra disegni, acquerelli e stampe esposte a rotazione, rimarranno visibili nella Sala VIII del Museo con “Souvenirs d’Italie. La spedizione di Roma del 1849 nel racconto di un francese”, fino 31 Dicembre 2010.

Souvenirs d'Italie. Expédition de Rome
Souvenirs d'Italie. Expédition de Rome Souvenirs d'Italie. Expédition de Rome Souvenirs d'Italie. Expédition de Rome Souvenirs d'Italie. Expédition de Rome

  • shares
  • Mail