06 zoom - Nuvole atomiche e meduse di vapore nel cielo di Roma


Edizione speciale di 06 zoom, il teleobiettivo del blog, per documentare un tardo pomeriggio con gli occhi rivolti al cielo di questo sadico Luglio. Perché ci avevano promesso se non la pioggia, almeno un po' di copertura dal sole, e soprattutto un po' di calo della calura.

Macché, l'unico spettacolo sono state appunto le nuvole. Sempre più bizzarre, quasi impressionanti. Poco comuni per il cielo romano, sebbene negli ultimi anni stiamo imparando a frequentarle, senza cadere più nell'illusione chimica. Quello che più colpisce è notare come la cupola schermante della cappa d'afa metropolitana, le disciolga spietata.




Intorno alle cinque e mezza del pomeriggio di ieri, sembrava proprio che da Est, giungesse un po' di perturbazione. Alle sei i cumuli parevano funghi atomici, ma non garantivano altro che notevoli scenari all'orizzonte. Dopo le sette, ormai evaporate le grandi nubi, sono rimasti buffissimi piccoli strati, quasi con dei filamenti, che ricordavano meduse.




Al tramonto poi, i colori sono diventati incredibili. Posso garantire che non c'è alcuna alterazione nell'editing delle foto, che anzi, non riescono proprio a mostrare lo scenario surreale che gravava su Roma in quei minuti. Il caldo non è affatto diminuito. Ma ci consoliamo, poco, con questi scatti.

06 zoom è la rubrica fotografica di 06 blog a cura di Emiliano Pretto e Marco Fiocchi, alias RondoneR. Qui potete sfogliare le diverse gallerie dei precedenti reportage.

Foto RondoneR






  • shares
  • Mail