Eat the skyline: il food design dei grattacieli di Roma tutto da mangiare by The Fooders per Smart Urban Stage

Eat the skyline: The Fooders x Smart Urban Stage Roma

Se non ricordate i mitici mostri devastatori metropolitani di Rampage, che imperversavano nelle sale gioco alla fine degli anni 80, e si sono evoluti fino alla console della PlayStation 2, poco importa, anche se l’installazione di Eat the skyline vi chiede di fare esattamente la stessa cosa.

Bocconcini appetitosi, tanta 'bumba' e palazzine di piccoli sandwiches, edificano una metropoli di grattacieli, assemblati come la casetta di marzapane di Hänsel e Gretel, su una mappa della periferia romana tutta da divorare, che fa riflettere sull’urbanistica della nostra città e sui futuri grattacieli progettati per la periferia, che promettono di avere un impatto non indifferente sui famosi orizzonti romani, con cupola di San Pietro sullo sfondo.

L’installazione culinaria realizzata per Smart Urban Stage dal dinamico duo attento agli aspetti collaterali del cibo, Francesca Barreca & Marco Baccanelli, aka The Fooders, ex Gastronauts, invita tutti a riflettere sulla propria voracità e su quella edilizia, e a distruggere il futuristico scenario mangiando con Eat the skyline: Let’s Taste The Future of our City!.

L'appetitosa serata, a ritmo del dj set di Dj-SpOw, sarà domenica 4 luglio a partire dalle ore 19.00. L’ingresso gratuito, solo su invito, va richiesto a info@thefooders.it, e se non assomigliate a King Kong, Godzilla o un lupo mannaro pazienza, l'importante è avere buon gusto e spirito critico/distruttivo. :)

  • shares
  • Mail