This Is Food alle Officine Farneto

Il 13 ottobre alle Officine Farneto c'è la prima edizione di This Is Food, il progetto dedicato alla nuova food culture metropolitana, che mette in rete alcune delle più interessanti realtà del panorama gastronomico di Roma.

Snob Production, in collaborazione con Officine Farneto presenta la prima edizione di This Is Food, un evento lungo una domenica, dal brunch allo spuntino di mezzanotte, che va a completare la mappatura nella nuova scena creativa della città, tracciata ogni anno da This Is Rome.


This Is Food sceglie di non frequentare i luoghi della grande ristorazione, tantomeno gli chef stellati, mentre si concentra sulla ricerca dei segnali di creatività espressi dal territorio, la cucina pop di qualità, le esperienze più originali e nuove.

Nella perfetta location delle Officine Farneto, ecco l'evento che rappresenterà la prima tappa del progetto This Is Rome, il racconto della nuova scena creativa della città, di scena il 23 e 24 ottobre a Palazzo Incontro e il 25 al Museo MAXXI.

Il progetto che potrete vivere e gustare per soli 5 euro, racconta la storia di quei protagonisti, sempre più numerosi, che non si limitano a vendere cibo, ma costruiscono progetti composti anche d’idee.

Realtà grandi ed affermate, ma anche piccole start-up del cibo, che si affacciano sul panorama urbano conciliando il linguaggio dei sapori con quelli del design, della cultura, del marketing.


Come Pastificio San Lorenzo e Caffè Propaganda, che alla grande qualità della proposta gastronomica abbinano la costruzione di uno spazio dal design originale, un concept che si assaggia ed un mood da respirare.


O Porto Fluviale, una realtà innovativa sin nella sua struttura, che, assieme ai piatti, è in grado di servire un calendario fitto di eventi in bilico tra gastronomia e cultura pop.


E che dire di Grandma, felice commistione tra un suggestivo concetto di bistrot ed una nuova idea di live club, per un luogo che accoglie e che scalda.




La favola di Hamburgeseria, uno dei templi cittadini dell’hamburger, che racconta del successo contagioso di una semplice proposta gastronomica: l’evoluzione di qualità del re dello street food occidentale.


Il successo di 00100 Trapizzino*, un cult metropolitano, che ha saputo evolvere in chiave pop e contemporanea le più confortanti tradizioni gastronomiche romane.


La sfida di Zia Rosetta, che sta creando un mondo nuovo e ricco di sapori, a partire dalla più semplice ed umile icona gastronomica della città.


E ancora Tram Depot, il chiosco gourmet ideato dallo straordinario staff e dallo chef del Lanificio159. Mazzo, il progetto appena lanciato dai Fooders, tra i principali protagonisti della nostra food culture.


Senza dimenticare Bistrot Bio e la sua proposta di prodotti stagionali e a km zero, provenienti dalle piccole aziende del territorio. Steccolecco, nuovo brand in grado di conciliare l’alta qualità e genuinità di un gelato artigianale, con la praticità del gelato a stecco. E Fonderia, realtà già incontrata che miscela pasticceria e graphic design, cioccolateria, illustrazione e molto altro.


Oltre alle sezioni dedicate a questi protagonisti, ci sarà una Gluten Free Area, Farma Store Brocchieri, un vero e proprio shop gluten free che, oltre alle classiche selezioni presenti in negozi specializzati e farmacie, propone prodotti freschi e specialità regionali che arrivano quotidianamente da tanti artigiani italiani.

Per l’occasione, da un'idea di Food Confidential, gli chef Arcangelo Dandini e Claudio Favale prepareranno piatti e dolci espressamente pensati per chi soffre di celiachia ma non vuole rinunciare a tutti i piaceri del palato.

Fondamentale anche lo spazio dedicato ai bambini, che oggi è la vera e propria ciliegina sulla torta di ogni food lover.

A This Is Food anche i bambini potranno avvicinarsi davvero al mondo della cucina divertendosi con i laboratori realizzati da La Casa del Parco e da Ti Cucino Io, che si alterneranno tutto il giorno con i loro minicorsi pensati espressamente per i più piccoli.

Il sound è affidato al Dj set di Emiliando “Stand” Cataldo, Alessandro Casella, Soul Kitchen, Bibi di Mercato Monti e Ziguline Beans Collective.

[*Aggiornamento: 00100 Trapazzino annulla la partecipazione]

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: