Ponte SS Pietro e Paolo a Roma: tra festa, concerti, musei aperti e Girandola di Castel Sant'Angelo

la-Girandola-di-Castel-Sant-Angelo-la-Meraviglia-del-tempo

Probabilmente è vero, anche se in molti piangono lacrime da coccodrillo per la crisi pur avendo già prenotato le vacanze, saremo in tanti a non approfittare del lungo fine settimana e del ponte offerto ai romani dalla festa dei patroni SS. Pietro e Paolo .

A 'ricompensare' chi rimane in città ci penseranno comunque le numerose proposte dell'estate romana, la consueta festa con Vespri, concerti, tornei e fiera di bancarelle, presso la Basilica San Paolo fuori le mura e nelle aree limitrofe, ma anche eventi speciali come la spettacolare Girandola di Michelangelo che ‘esploderà’ lunedì sera da Castel Sant'Angelo per render omaggio ai patroni della città, che storia e leggende non hanno mai smesso di glorificare, e ad una tradizione introdotta a Roma nel 1481.

Oltre a questo, per i romani che non partono e i turisti che arrivano, lunedì 28 giugno, consueto giorno di chiusura dei Musei, tutti i Musei del Sistema Musei Civici della Capitale effettueranno al contrario apertura straordinaria, continuando ad osservare tariffe e orario consueti, dalle ore 9.00 alle 21.00, fatta eccezione per il Planetario, che sarà aperto solo dalle ore 9.00 alle 14.00.

Martedì 29 invece, giorno dei Santi Pietro e Paolo, e considerato idealmente la festa del Papa, il concerto "Il cuore di Roma per il Papa" eseguito dall'Orchestra Sinfonica dell'Europa Unita diretta da Gurer Aykal, renderà omaggio a Benedetto XVI, dalle 19 sulla piazza del Campidoglio, reintroducendo il saluto della Roma civile al pastore della Cristianità come appuntamento istituzionale. Commenti e opinioni li lascio a voi...

  • shares
  • Mail