San Pietro e Paolo, il ponte lo fanno in pochi. O almeno così dicono.


Delle previsioni statistiche è meglio fidarsi sempre con precauzione, ci si può trovare fermi nel traffico di Lungotevere al fischio d'inizio della partita della nazionale. Altro che Roma deserta! Del resto dal nostro minisondaggio c'era un 26% di onesti alternativi...

Dunque, da ieri sera è partito il ponte tutto romano. Quello per SS. Pietro e Paolo (29 giugno). I dati Adoc parlano di "Solo un 31% dei romani" che lo sfrutterà per allungare il we in una breve vacanza. Chi lo fa, andrà quasi sicuramente verso il mare e dovrà affrontare anche il caro spiagge.

"Quest’anno - ha commentato il presidente dell'Adoc, Pileri - una famiglia di quattro persone arriverà a spendere circa 85 euro, una spesa cresciuta del 2,1% rispetto allo scorso anno e non più sostenibile per almeno il 40% delle famiglie". Gli exit-pont dicono che praticamente quasi il 70% non ponteggia, e voi che fate? Siete già partiti? Lo state facendo? Lunedì sarete al lavoro?

  • shares
  • Mail