Capodanno, i consueti record di incidenti sulle strade

incidenti a roma a capodanno Come ogni anno che si rispetti per Capodanno si conta il numero degli incidenti stradali e si fa il resoconto delle persone portate al pronto soccorso per ferite dovute ai botti della vigilia.

Leggo su La Repubblica di oggi che a Roma c’è stato il record di incidenti stradali. Addirittura 68 che si sono susseguiti dalle 21.00 alle 7.00 della mattina, per un totale di 27 feriti e due morti. Mentre il numero delle persone ferite per i fuochi di artificio sono diminuite. In effetti sembra che ogni anno che passi si spari un po' di meno. Non vi sembra?

A perdere la vita nella Capitale è stato un uomo di 48 anni sbalzato dal suo motorino alle prime ore dell’alba mentre percorreva la via Nomentana all’altezza di porta Pia, mentre l’altro incidente ha causato il decesso di una ragazza di 24 anni che ha perso la vita sull’A 24 all’altezza di Settecamini. Ma l’incidente più grave è stato all’altezza di via Livorno quando il conducente di una jeep ha perso il controllo, sfondato il guardrail ed è caduto nella strada di sotto mentre passava un'altra auto contro la quale si è andato a schiantare.

Molte le chiamate al 118, soprattutto di persone che stavano festeggiando l'anno nuovo. Molti hanno chiesto aiuto mentre erano all’ 'Amore 2007', la grande festa alla fiera di Roma.

foto | zombo78_gap

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: