Giuliano Gemma è morto in provincia di Roma

Un saluto per Giuliano Gemma, morto in un incidente vicino Roma, "Faccia d'angelo e da schiaffi" fascinosa e indimenticabile per tanti personaggi del piccolo e grande schermo.

Dopo aver attraversato tante strade del grande e piccolo schermo per un cinquantennio, le frontiere dello spaghetti western con Una pistola per Ringo, dato il volto e quella "Faccia d'angelo e da schiaffi" fascinosa e indimenticabile a centurioni, prefetti di ferro, avventurieri, ispettori, Robin Hood, Tex Willer, e tanti personaggi fascinosi, Giuliano Gemma è morto in un incidente stradale in provincia di Roma, un far west all'italiana vero questa volta che non ha risparmiato neanche il nostro "GRingo".

Ieri sera intorno alle 20.00, in via del Sasso, all'altezza dell'incrocio con via di Zambra, in una frazione di Cerveteri, l'attore a bordo della sua Toyota Yaris è rimasto gravemente ferito durante l'impatto frontale con una Bmw, nella quale viaggiavano un padre ed un figlio che sembra abbiano riportato solo ferite lievi, Gemma invece non è sopravvissuto al trasporto all’ospedale di Civitavecchia, nonostante i tentativi di rianimazione da parte del personale dell'ambulanza che l'ha soccorso.

Non ci sono più ruoli per l'attore settantacinquenne, nato a Roma e cresciuto sui set cinematografici di film del calibro del Ben-Hur di William Wyler e Il Gattopardo di Luchino Visconti, al fianco del suo idolo Burt Lancaster, o Speriamo che sia femmina di Mario Monicelli, fino al piccolo cammeo in To Rome with Love di Woody Allen.

Venerdì sarà eseguita l'autopsia richiesta dal magistrato, mentre la camera ardente sarà allestita nella sala della Protomoteca in Campidoglio domenica, e i funerali di Giuliano Gemma si terranno lunedì alle 10 nella chiesa di Santa Maria dei Miracoli in Piazza del Popolo.

L'attore che lascia tanti fan addolorati, quanto l'uomo fa con la moglie, la giornalista Daniela "Baba" Richerme, le figlie Giuliana e Vera, insieme a tutti gli amici che lo hanno aspettato invano per una puntatina al Bingo e la cena a base di pesce da "Baffone". Ciao Giuliano

Foto | Facebook
Via | Cronaca e Attualità

  • shares
  • Mail