Al via il Gay Village 2010: "Molte passioni, un solo luogo"

GayVillage2010

Grandi cambiamenti per questa nona edizione del Gay Village. Nuovo design degli ambienti, videoproiezioni su due maxi schermi sempre in funzione e uno spazio su due livelli con terrazza. La location è il Parco del Ninfeo all’Eur e lo slogan è quanto mai indicato: "Molte passioni, un solo luogo".

Cinema all’aperto, teatro, musica, incontri, sport, discoteca tutto nel rispetto e nella diffusione della cultura legata alle tematiche omosessuali (l'unica maniera efficace di combattere l'ignoranza, è bene ricordarlo), garantendo anche quest’anno l’ingresso gratuito dalle 20 alle 21 e 30, dal giovedì al sabato.

L'inaugurazione è prevista per domani, giovedì 17 giugno con Giuliana De Sio come madrina della serata, la partecipazione dell’attrice comica Emanuela Aureli e l’animazione del gruppo di Ibiza "Los Monstruos", vincitori del premio Las Palmas come migliore ensamble di performer spagnoli.

La stagione musicale del Gay Village inizia invece domenica 20 giugno con la Disco Music anni ’80: ospite d'onore una band che non ha bisogno di presentazioni: tornano infatti a Roma dopo più di vent'anni i Village People. Altro nome imperdibile in cartellone, Boy George il prossimo 2 settembre, mese in cui si concluderà la manifestazione.

Due novità della programmazione di quest’anno: il "Venus Rising Festival" dedicato alle donne, e il "Gender DocuFilmFestival" incentrato sui documentari che affrontano la tematica del gender. Trovate il resto del programma completo sul sito del Gay Village.

  • shares
  • Mail