Strisce blu: domani il verdetto finale

Qualcuno ricorderà che nei primi mesi della giunta Alemanno fu data dal nuovo sindaco una generale risistemazione delle strisce blu (fu uno dei primi provvedimenti) con adeguamenti delle soste orarie e tariffe agevolate. Dopo alcuni mesi di sperimentazione si sarebbe dovuti arrivare all’approvazione in via definitiva mediante una delibera, che però è rimasta per mesi impantanata in rivoli di emendamenti.

Sembra che adesso siano stati esaminati a fondo tutti e 52, e che la decisione definitiva possa essere licenziata domani stesso dall’Aula Giulio Cesare. Se così fosse, queste alcune delle novità: estensione delle strisce bianche con disco orario a tre ore anche in prossimità delle sedi universitarie, oltre che vicino agli ospedali.

Inoltre, via libera alle tariffe agevolate di 20 centesimi per 15 minuti, 4 euro per 8 ore e 70 euro per un mese, concessa allo stesso veicolo. Sosta gratuita, invece, per le auto elettriche e le ibride, e per chi parcheggia nei pressi di ospedali, ma non più di 3 ore.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail