"Puliamo il mondo": Spes contro Spem e Legambiente insieme

I volontari delle due Onlus si danno appuntamento oggi per piantare alberi nel giardino di casa blu che compie 13 anni e portare l’attenzione sulla strada del quartiere da anni abbandonata.

Per pulire il mondo si comincia anche dal proprio giardino. Magari il giorno del compleanno. In occasione della più famosa iniziativa di volontariato ambientale, “Puliamo il mondo”, organizzata in Italia da Legambiente, casablu, una delle quattro case famiglia per persone disabili e minori gestite dalla onlus Spes contra Spem, apre le sue porte con un’azione congiunta tra volontari, che renderà più accogliente e bello il giardino, e di conseguenza il quartiere circostante, il Nuovo Salario.

Via Comano è una strada che da anni non viene curata e dove gli alberi sono diventati quasi pericolosi. Il marciapiede è inesistente perché le radici degli alberi hanno sollevato l’asfalto.

La casa famiglia celebra così i suoi primi 13 anni di vita e di impegno. Aiutando Legambiente a piantare verde. Proprio mentre altrove vengono sacrificati tanti alberi...

Un gesto semplice ma concreto, perché la tutela dell’ambiente ha una ricaduta diretta sulla qualità della nostra salute, delle persone di cui ci prendiamo cura, nella nostra quotidianità, nel nostro quartiere.

All'iniziativa sono stati invitati a partecipare il presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti, il presidente del III Municipio Paolo Marchionne e il presidente di Legambiente Lazio Lorenzo Parlati.

Spes contra spem e Legambiente Lazio chiedono al III Municipio (ex IV) un impegno per la riqualificazione e l’arredo di Via Comano per renderla una via sicura, con una ricaduta positiva per tutta la comunità.

  • shares
  • Mail