"Le Vie del Cinema da Cannes a Roma", anteprime nei cinema della Capitale

Le Vie del Cinema da Cannes a Roma 2010 Come una manna per gli appassionati della settima arte, la quindicesima edizione de "Le Vie del Cinema da Cannes a Roma" porta di nuovo nella capitale tutti quei film selezionati al 63° Festival del Cinema di Cannes, dalle sezioni Quinzaine des Realisateurs e Semaine de La Critique.

Da oggi a giovedì 10 giugno, il cinema Alcazar, Nuovo Sacher, Roma, Sala Troisi e la Sala Michel Piccoli dell'Accademia di Francia – Villa Medici proietteranno in anteprima assoluta e in lingua originale con sottotitoli italiani, una selezione di titoli che difficilmente arriveranno nel circuito delle nostre sale.

Dalla Palma d'Oro L'ultimo viaggio di Zio Boonme del regista tailandese Apichatpong Weerasethakul, al film vincitore del Gran Premio della Giuria, Des hommes et des dieux di Xavier Beauvois. da Tamara Drewe di Stephen Frears (Fuori Concorso) a Aurora di Cristi Puiu (Certain Regard).

Da Quinzaine des Realisateurs, arrivano Le quattro volte di Michelangelo Frammartino, Pieds nus sur les limaces di Fabienne Berthaud, Año bisiesto di Michael Rowe, e Illégal di Olivier Masset-Depasse.

Cinque film inediti, opere prime e seconde selezionate dalla 49a edizione della Semaine de la Critique, come il film documentario Armadillo di Janus Metz vincitore del Gran Prix, saranno proiettati dal 4 al 6 giugno al cinema Roma.

Uno spettacolo emozionante che prende vita in sala, con ingresso a 6 euro, ridotto a 5 euro (over 60 e studenti universitari) e l’opzione della Formula speciale Fidelity Card: ogni 5 ingressi 1 è omaggio. Una delizia per appassionati.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: