Roma arDente: La Casetta di campagna… in città


A volte non c’è bisogno di andare lontano per respirare un po’ d’aria buona: con la Casetta di campagna, la campagna arriva in città, perché l’ampio locale, diviso in più costruzioni, è immerso nel verde della Riserva Valle dei Casali, lungo la Portuense.

Quindi, se ancora per questa giornata di festa non avete prenotato nulla, provate qui: potrete scegliere la Casetta York, dove funziona il ristorante vero e proprio; oppure la Casetta rustica, se preferite una semplice pizza. Ovviamente, quando è bel tempo e la temperatura lo consente, si apparecchia anche all’aperto, in giardino.

Il ristorante è attento alle esigenze di ognuno: se avete bambini, la domenica e nei giorni di festa (come oggi) mette a disposizione un servizio di animazione per i più piccoli, mentre se avete in mente una cerimonia o avete un’occasione davvero speciale da festeggiare, c’è la Casetta dei ricevimenti.

Ma tutto questo è meglio scoprirlo di persona, intanto io vi racconto la mia ultima esperienza alla Casetta, che a mio giudizio si conferma uno degli indirizzi migliori che vi abbia mai suggerito: siamo andati per un compleanno, una pizza tra amici senza pretese.

Il fritto misto ordinato per antipasto era un po’ scarso in quantità (colpa nostra), ma di ottima qualità: oltre ai soliti fiori di zucca, crocchette, supplì e filetti baccalà, anche tramezzini in carrozza con mozzarella e prosciutto, e panzerotti alla carne e prosciutto cotto, fatti con la pasta della pizza e poi cotti in forno.

Qualcuno prende la carne arrosto e c’è da scommettere che è buonissima, perché la Casetta di campagna ha anche un’azienda agricola (che si chiama, appunto, L’Agricola) che vende anche al dettaglio. La mia pizza ‘della casa’, che varia gli ingredienti a seconda della stagione, era ottima: una margherita con ortaggi misti e scaglie di caciocavallo. Anche il calzone funghi e prosciutto era cotto a puntino e bello pieno.

Il conto, comprese birre, acqua e coca cola, alla fine non è salato: 15 euro a persona. Un consiglio: se volete andarci la sera per godervi un po’ di fresco, evitate i tavoli interni in questo periodo di cene di classe, le vostre orecchie e la vostra testa vi ringrazieranno!

La Casetta di campagna
Via Affogalasino, 40
00148 – Roma
Tel 0665743230
www.casettadicampagna.it
Chiuso lunedì a pranzo

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: