U2 in 3D a Roma: dove vederlo


Noi di 06 l’avevamo già segnalato nella nostra rubrica del venerdì sulle nuove uscite al cinema: fresco fresco nelle sale troverete l’attesissimo, almeno dai fan, U2-3D. In realtà, il docu-film, presentato con successo a Cannes, da noi è uscito un po’ in sordina: finora, infatti potrete vederlo solo al multisala Adriano e al Vis Pathé del centro commerciale Roma Est a Lunghezza.

Se invece abitate fuori città, c’è anche al Cineplex Feronia di Fiano Romano, al Politeama di Frascati e all’Ariston di Colleferro. Non è necessario essere fan sfegatati per apprezzare le nuove frontiere che la tecnologia tridimensionale applicata al cinema offre in questo concerto (85 minuti circa) che gli U2 hanno ripreso tra Mexico City e Buenos Aires nel corso del Vertigo tour del 2005.

La performance musicale, già di per sé assai spettacolare quando si parla degli U2, si arricchisce di nuovi linguaggi comunicativi: vedi le scritte che scorrevano sul megaschermo alle spalle della band e che ora lo spettatore può quasi ‘toccare’, mentre viene suonata The Fly.

E poi ci sono aggiunte per così dire ‘poetiche’ a base di computer grafica, il suono dolby surround che avvolge più che mai quando vengono scanditi gli articoli della dichiarazione dei Diritti dell’uomo, il messaggio di pace e fratellanza riassunto dalla scritta Coexist sulle note di Sunday bloody Sunday e Bullet the blue sky. Un ottimo ripasso in attesa del concerto allo stadio Olimpico del prossimo 8 ottobre.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail