VISIVA - la città dell'immagine riqualifica spazi e punti di vista della capitale

Uno sguardo al nuovo polo culturale della capitale, inaugurato con VISIVA - la città dell'immagine, a partire dal 20 e 21 settembre 2013.

Per cambiare la percezione della realtà, aiuta ampliare il punto di vista, meglio ancora quando si riesce a disporre di un caleidoscopio di prospettive e una fucina per concepire, sviluppare, e condividere un nuovo modo di vedere, nel DNA di VISIVA - la città dell'immagine, nuova realtà pronta ad arricchire di stimoli e potenzialità l'area che va dal Pigneto a via Tuscolana sino al Quadraro, al centro di un progetto di riqualificazione culturale indipendente.

Nella capitale che cambia faccia insieme all'anima, riqualificando spazi industriali dismessi e mettendo a frutto il fermento creativo di chi ci vive, i 7000mq in via Assisi 117, già ex fabbrica di legnami dei primi del '900, fabbrica di caffè e midollino, e supermercato, si prepara ad accogliere questa città dell'immagine, che punta a valorizzare il processo di crescita dell’imprenditoria culturale e creativa sul territorio italiano, attraverso nuove forme d’arte, formazione e promozione di respiro internazionale.

7000mq in via di riqualificazione tra Via Appia, Via Tuscolana e Via Casilina, vicino ai 6000mq della casa di moda Pianura studio, la Fonderia delle arti, e la storica Maison de la danse.

Una nuovo polo culturale in divenire della capitale italiana, a 4 minuti dalla Stazione Termini, e 5 da Furio Camillo e Ponte Lungo, che sarà completato il prossimo anno con la sezione dedicata al Made in Italy e la costruzione di oggetti d'arredo realizzati con materiali di riciclo, ma ospita già 3 gallerie d’arte, un museo, una scuola d’alta formazione di fotografia cinema e grafica, sale posa, bookshop, bar, studi d’artista, una magnifica terrazza panoramica di 1500 mq su Roma, garage e tutto quello che è possibile apprendere ed esplorare a partire dall'inaugurazione di VISIVA, programmata per venerdì 20 e sabato 21 settembre 2013.

Sogni, desideri, aspirazioni e professionalità, maturate nel campo dell'arte, della fotografia, del cinema, della grafica, ed dell'editoria, trasformati in una società, per volontà di 8 professionisti e da 3 società associate: Massimo Ciampa (AD e direttore didattico), Auronda Scalera (direttrice culturale), Rossella Cavaniglia (TUTTODIGITALE), Stefano Belli (TUTTODIGITALE, direttore sezione cinema), Glauco Vapeni (VAPENI COSTRUZIONI srl, responsabile struttura), Michele Ricco (architetto), (OFFICINE INTERNATIONAL società italiana di distribuzione e produzione mostre a livello nazionale ed internazionale), con il supporto di Martin Benes, grafico internazionale residente in Sud Africa, ideatore del Creative Pro Show uno degli eventi che riunisce creativi da tutto il globo.

Un nuovo spazio pronto ad accogliere, stimolare e far crescere la professionalità e i progetti di giovani imprenditori, professionisti creativi ed artisti, alle prese con le numerose declinazioni ed innovazioni del mondo contemporaneo dell'immagine, a partire dai due giorni di inaugurazione, spaziando tra performance e installazioni multimediali, tra video mapping territoriali e suoni associati ad immagini, tra videoart e mostre fotografiche.

Mostre in sintonia con lo spirito di questa nuova avventura creativa e professionale, tra le quali spiccano le Nuove Mitologie di Ol'ga Tobreluts, a cura di Arkadyi Ippolitov, storico dell'arte ufficiale dell'Ermitage di San Pietroburgo, e quella mitografia che ha origine dalla produzione più tradizionale di pittura o scultura, trasfigurata in video e foto con software di elaborazione di immagini, alla base dei principi del movimento del Neoaccademismo, che è valsa all'artista la definizione di “Elena di Troia con videocamera e computer” e potete sbirciare nella gallery a seguire.


Per curiosi, creativi e aspiranti tali, l'appuntamento con l'inaugurazione di VISIVA. La città dell'immagine, è per venerdì 20 dalle ore 18.30, sabato 21 Settembre sin dalle ore 18.00. Segue il programma dettagliato degli appuntamenti.


Programma inaugurazione

- ore 17,30 preview stampa del progetto VISIVA e della mostra Nuove Mitologie alla presenza dell'artista Ol’ga Tobreluts. Interverranno: Massimo Ciampa (AD Visiva), Walter Liva (CRAF Spilimbergo), Angelo Battel (dirigente dell’Assessorato alla Cultura Comune di Spilimbergo), Antonio Di Bisceglie (Sindaco del Comune di San Vito al Tagliamento), Susi Fantino (Presidente Municipio Roma VII – ex RMIX e RMX).
A seguire rinfresco. L'accesso alla preview è consentito solo ai giornalisti accreditati.

- ore 18,30 Vernissage mostra NUOVE MITOLOGIE dell'artista russa Ol'ga Tobreluts curata dallo storico Arkadyi Ippolitov dell’ Ermitage di San Pietroburgo

-ore 19,15 istallazione fotografica di Pino Le Pera
-ore 19,30 proiezione dei video: Suhub - Nuvole di Monica di Brigida ed Escher di Ardalan Nabavinejad
-ore 19,30 mapping sulla facciata di VISIVA a cura di Kanaka project
-ore 20,00 performance a cura di Assetto Teatro
-ore 21,15 performance fotografica SOTTOSOPRA con la partecipazione attiva del pubblico
-ore 22,00 videoproiezioni a cura di Ol'ga Tobreluts sulla magnifica terrazza di Visiva
-ore 24,00 lancio di 1000 lanterne volanti. Alle 24 si scoprirà chi è VISIVA!

A seguire Dj-Vj set a cura di MERCATI GENERALI fino a notte fonda e per tutta la serata degustazioni e bar

••INFO CORSI, VALUTAZIONI PROGETTI, VIDEO ISTALLAZIONI \\ SABATO 21 ore 18 apertura al pubblico

-ore 18,00 accoglienza e benvenuto, descrizione del programma della giornata:
-ore 18,15 presentazione del progetto Mirella di Fausto Podavini (World Press Photo 2013)
-ore 18,30 presentazione della nuova rivista di arte e fotografia creativa "Il lato ignoto della fotografia" di Gabriel Rifilato (direttore della rivista) e Marcello Mencarini (direttore associato da Arles), con una performance dimostrativa dal vivo

-ore 18,30 presentazione della struttura didattica di VISIVA e colloqui di orientamento didattico
-ore 18,45 valutazione di progetti fotografici, video, grafici ed editoriali da esporre o pubblicare presso VISIVA a cura della direzione artistica e della redazione di Tuttodigitale (chi vuole può portare i propri progetti e sottoporli alla selezione)
-ore 18,30 valutazione fotografi professionisti da inserire nell'agenzia fotografica VISIVA
(chi vuole può portare i propri progetti e sottoporli alla selezione)

- ore 19,30 presentazione progetto Big One costruita da Manuel Guffanti e presentata da Massimo Ciampa
- ore 19,30 mostra fotografica "Miss Italia" di Chiara Martinez a cura di Sergio Casella
- ore 19,30 mostra fotografica di Giancarlo Crocicchia
- ore 20,00 performance video a cura di Made On e Bruno di Benedetto
- ore 20,15 proiezione video di Fabrizio Loiacono
- ore 20,30 mapping: Prometheu's Invocation di Andrea Giansanti
- ore 21,00 VISIVA realizza un sogno! Nella "stanza dei desideri" i partecipanti possono esprimere un loro sogno a VISIVA, che si impegna a realizzarne uno selezionato tra i tanti espressi
- ore 21,00 performance di videoart a cura di Giampiero Wallnofer e ritratti live a cura di Marialuisa Angeletti
- ore 22,00 Dj set fino a notte fonda
- ore 04,00 fotografiamo le stelle: tecniche e segreti per fotografare il cielo in time lapse
- ore 06,00 AFTER ART: workshop fotografico in terrazza: l'ORA BLU, fotografiamo una modella vestita da Marilyn con la stessa luce e tecnica con cui venivano fotografati i divi anni 50'
ore 08,00 colazione offerta da VISIVA, fai colazione con noi, succhi, biscotti e tutti a casa a sognare VISIVA!

Via | Facebook

  • shares
  • Mail