Vacanze romane: niente traghetti, addio al porto di Fiumicino


Se speravate di raggiungere la meta delle vostre vacanze, Ponza, Ventotene o la Sardegna che fosse, dal porto della Capitale, cioè Fiumicino, rinunciateci, perché per il secondo anno consecutivo, con ogni probabilità, questo servizio sarà sospeso.

Due mesi e mezzo fa l’Autorità portuale aveva annunciato che nel 2010 navi lente e veloci, traghetti e ferry boat sarebbero tornati ad attraccare in piazzale Mediterraneo, ma fino ad oggi, e siamo quasi a giugno, non c’è stata alcuna conferma. Di più: le compagnie di navigazione, al telefono, escludono qualunque tipo di collegamento da Fiumicino.

E così, se volete trascorrere qualche giorno alle Isole Pontine, vi toccherà partire da Anzio, se non volete arrivare fino a San Felice Circeo, Formia o Napoli, mentre per la Sardegna dovrete salpare da Civitavecchia. Da qui potrete raggiungere vari punti dell’isola: Olbia, Cagliari, Arbatax, ma anche Porto Torres (è la nave che poi prosegue per Barcellona) e Golfo Aranci, una volta raggiungibile da Fiumicino.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: