I lavori al laghetto di Villa Borghese rubano spazio ai bambini

A Villa Borghese sono cominciati dei lavori "urgenti" per la messa in sicurezza del Giardino del Lago, meglio come conosciuto come il Laghetto.

Ne aveva sicuramente bisogno. Lo specchio d'acqua verde in cui si affaccia il Tempio di Esculapio, dove nuotano per la gioia dei bambini anatre e tartarughe, non se la passava benissimo. Da tempo.


Quindi ben vengano i lavori. Sperando che non durino troppo. Perché si sa sempre quando cominciano, e mai quando finiscono.


L'unica nota negativa è la presenza incombente di un mezzo pesante e della zona riservata agli operai proprio nell'angolo dove giocano i bambini. Proprio dietro il laghetto. Era così necessario piazzarlo lì?

  • shares
  • Mail